ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Indagine sui posti letto nella Rsa, a Gela sotto inchiesta dirigenti del Comune e funzionari Asp Caltanissetta
Cronaca
visite659

Indagine sui posti letto nella Rsa, a Gela sotto inchiesta dirigenti del Comune e funzionari Asp Caltanissetta

Pur di ottenere l’accreditamento per l’apertura di una residenza sanitaria assistita, avrebbero fatto carte false. Avrebbero ottenuto l’agibilità dei ...

Redazione
07 Novembre 2014 10:09

Pur di ottenere l’accreditamento per l’apertura di una residenza sanitaria assistita, avrebbero fatto carte false. Avrebbero ottenuto l’agibilità dei locali, senza essere in possesso dei requisiti richiesti grazie alla complicità di sei funzionari dell’assessorato all’Urbanistica del Comune di Gela e dell’Asp 2, finiti sotto inchiesta, a vario titolo, con l’accusa di abuso d’ufficio, concussione, falso e truffa ai danni di Enti Pubblici. E’ quanto emerso da un’inchiesta coordinata dalla Procura di Gela, secondo la quale un immobile, appartenente alla SST srl, sarebbe stato adibito a Rsa ma in difformità alle concessioni edilizie rilasciate dal Comune. La Procura sospetta che l’immobile destinato alla Rsa “Caposoprano”, inaugurato qualche mese fa, sia stato realizzato in difformità rispetto alle concessioni edilizie rilasciate e che gli abusi edilizi realizzati non potevano essere sanati, laddove il Comune di Gela ha rilasciato autorizzazione di agibilità o cambio di destinazione d’uso. Questo avrebbe permesso alla “SST srl” di aggiudicarsi 38 posti letto in convenzione con l’Asp 2 di Caltanissetta, secondo un bando pubblicato dall’assessorato alla Sanità della Regione Siciliana. Su richiesta della Procura, gli investigatori del commissariato di Gela e della Guardia di Finanza, hanno già effettuato diverse perquisizioni sia domiciliari che negli uffici competenti. Poliziotti e finanziari in particolare hanno perquisito l’Ufficio Urbanistica del Comune di Gela, il distretto di Gela dell’ASP 2 e il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Caltanissetta acquisendo agli atti dell’inchiesta vari documenti in formato cartaceo e informatico.

Furto in Belgio, in manette imprenditore di Riesi. A Gela arrestato "evasore" seriale
News Successiva
Accordo sulla raffineria di Gela, Renzi: "Sono soddisfatto. L'Eni sia un esempio per tutto il Sud"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Indagine sui posti letto nella Rsa, a Gela sotto inchiesta dirigenti del Comune e funzionari Asp Caltanissetta
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta