ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Indagati per riciclaggio di gioielli, solo uno dei 5 sancataldesi arrestati ha risposto al gip: "Erano miei"
Cronaca
visite1824

Indagati per riciclaggio di gioielli, solo uno dei 5 sancataldesi arrestati ha risposto al gip: "Erano miei"

Scena muta invece per gli altri quattro arrestati dai carabinieri. Salvatore e Andrea Raimondi restano in carcere, le tre donne ai domiciliari

Redazione
19 Maggio 2020 13:16

Solo uno dei cinque sancataldesi indagati per riciclaggio di gioielli, Salvatore Raimondi, ha risposto alla gip Valentina Balbo per difendersi sostenendo di avere venduto nei “Compro oro” alcuni orologi di sua proprietà e di avere gli scontrini relativi agli acquisti. Scena muta invece da parte del fratello Andrea Raimondi – entrambi detenuti in carcere – Marika Raimondi (sorella dei primi due) e Maria Ausilia Bellomo (compagna di Salvatore Raimondi), che hanno aperto bocca solo per dire di volersi avvalere della facoltà di non rispondere. Ad assistere i quattro è l’avvocato Giuseppe Dacquì. Maria Pia Dioguardi, difesa dall’avvocato Salvatore Baglio, ha detto di volersi avvalere della facoltà di non rispondere per poi rendere solo alcune dichiarazioni spontanee in merito al suo rapporto con il compagno Andrea Raimondi. Le tre donne erano state collocate agli arresti domiciliari; i difensori presenteranno ricorso al Tribunale del riesame per chiedere l’annullamento dell’ordinanza di custodia cautelare.
Secondo la ricostruzione del pm Dario Bonanno e dei Carabinieri, il gruppo avrebbe smontato in pezzi i vari gioielli ed oggetti per poi rivenderli nei vari “Compro oro di San Cataldo e Caltanissetta”. Un’operazione, quella di smontare gli oggetti in più parti, per celarne la provenienza illegale, in questo caso si parla dei furti scoperti nel corso delle inchieste dell’Arma “Kitt” e “Kitt 2”.
Gli investigatori hanno setacciato i vari “Compro oro”, riuscendo a individuare i gioielli rubati grazie alle schede di vendita che i titolari avevano fatto compilare ai cinque indagati. Questi ultimi, come previsto dalla legge, avevano anche lasciato i loro documenti al momento di vendere il materiale e quindi sono stati individuati facilmente. I gioielli sono anche stati ricomposti. (Vincenzo Pane, La Sicilia)

Si era introdotto in casa della ex con una maschera di carnevale: 26enne sancataldese condannato a 4 anni
News Successiva
Operazione dei carabinieri. Riciclavano orologi e gioielli rubati: a San Cataldo 5 arresti
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Indagati per riciclaggio di gioielli, solo uno dei 5 sancataldesi arrestati ha risposto al gip: "Erano miei"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta