ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Il primario di Nefrologia Epifanio Di Natale lascia Gela per raggiungere l'ospedale Cervello. Il bilancio di questi 8 anni
Salute
visite1752

Il primario di Nefrologia Epifanio Di Natale lascia Gela per raggiungere l'ospedale Cervello. Il bilancio di questi 8 anni

Sotto la sua guida l'ospedale gelese ha raggiunto il quinto posto a livello regionale per le prestazioni a domicilio nei confronti dei pazienti nefrologici

Redazione
02 Ottobre 2019 17:34

Il primario del reparto di Nefrologia dell’ospedale “Vittorio Emanuele” di Gela lascia per raggiungere l’ospedale Cervello di Palermo e traccia un bilancio degli otto anni di servizio presso il presidio ospedaliero di via Palazzi. Un lungo periodo durante il quale ha “ricostruito” un reparto: quando arrivò a Gela trovò tre medici (ora diventati cinque) e un personale infermieristico esiguo.Attività di programmazione e sanitaria con un unico obiettivo: migliorare lo stato di salute dei pazienti guardando anche alla possibilità del trapianto renale. Per arrivare a questo obiettivo una sessantina di pazienti hanno effettuato la dialisi peritoneale “una tecnica - dice il primario - che ho avviato a Gela nel 2012. I pazienti non vengono in ospedale per la seduta e la possono fare direttamente a casa. In questo modo lo stato di salute migliora”. Ma non è l’unica visto che si è passati anche ad una “filiera” per il paziente nefrologico facendo raggiungere l’ospedale gelese al quinto posto a livello regionale per il numero delle prestazioni a domicilio. Ma si è puntato anche sulla plasmafiltrazione a cascata. Una tecnica utile in particolare “per pazienti affetti da patologie neurologiche - dice Di Natale - ma abbiamo pensato anche a migliorare la vita di pazienti con scompenso cardiaco”.
Microchirurgia anche per il benessere del paziente ed ecografie nefrologica effettuata da Giuseppe Tumino. Forze giovani in reparto a cui lasciare le redini dopo le rassicurazioni giunte dal manager Alessandro Caltagirone. Il reparto dal punto di vista strutturale necessiterebbe di un intervento di ristrutturazione totale. “Ma mi è stato assicurato - ha detto Di Natale - l’acquisto di macchinari di ultima generazione per la cura dei pazienti”. Prima della fine dell’anno si terrà un convegno in città sul rene policistico. Ora a guidare il reparto sono i medici Giusy Costanza, Marcello Di Sano, Erminio Drago, Anna Carola Foraci e Giuseppe Tumino. (Nella foto l'ex primario epifanio di natale con i medici di reparto)

Tutela e valorizzazione del pane di Gela, primi passi per ottenere la certificazione Dop
News Successiva
Da sei mesi convive con un tumore al seno: "Ho scelto di farmi curare all'ospedale di Gela, adesso si faccia il possibile per la Breast Unit"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Il primario di Nefrologia Epifanio Di Natale lascia Gela per raggiungere l'ospedale Cervello. Il bilancio di questi 8 anni
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta