ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
I lavori sulla Ss 640, Confindustria critica: "Contractor ritardatari strozzano le imprese"
Cronaca
visite631

I lavori sulla Ss 640, Confindustria critica: "Contractor ritardatari strozzano le imprese"

’Il sistema di gestione delle grandi opere pubbliche attraverso la figura del contraente generale rischia di non essere più funzionale e attuale in co...

Redazione
03 Agosto 2014 09:00

“Il sistema di gestione delle grandi opere pubbliche attraverso la figura del contraente generale rischia di non essere più funzionale e attuale in contesti economici, come quello siciliano, caratterizzati dalla grande presenza di PMI, costrette ad affrontare forti tensioni di liquidità e forme di concorrenza sleale da parte di imprese che vivono ai limiti del mercato”. E' quanto emerso nel corso dell'ultimo Consiglio direttivo di Confindustria Centro Sicilia, la nuova associazione di rappresentanza delle imprese di Agrigento, Caltanissetta ed Enna, di cui fanno parte i delegati alle infrastrutture territoriali e i vertici Ance - associazione nazionale dei costruttori edili - delle tre province. “Le finalità di snellimento e accelerazione dei tempi di realizzazione delle opere pubbliche strategiche, previste dalla legge obiettivo del 2001 che ha introdotto lo strumento del general contractor, vengono puntualmente disattese dai ritardi dei pagamenti, da varianti in corso d'opera e dai contenziosi, che alimentano costi e ribassi dei compensi per piccoli fornitori e subappaltatori, finendo per strozzare l'economia locale, anziché favorirla”. Lo dichiara Benito Macchiarola, delegato di Confindustria Centro Sicilia per le infrastrutture dell'area di Agrigento. La riflessione è stata condivisa a seguito dell'analisi sullo stato di attuazione delle principali opere strategiche del territorio, sui relativi ritardi e carenze infrastrutturali. L'attenzione degli industriali si è soffermata, in particolare, sui lavori di ammodernamento della Strada Statale 640, che collega Agrigento a Caltanissetta, con un investimento complessivo previsto di oltre 1 miliardo di euro. “Solo i grandi gruppi sono ormai in grado di reggere alle regole imposte dai contraenti generali, spesso non senza difficoltà - sostiene Macchiarola - mentre comportamenti poco etici e morali, pur nelle maglie della legge, costringono le imprese che vivono di mercato a non riuscire a competere, salvo mettendo a rischio la stessa continuità dell'azienda”.

La fiaccolata delle polemiche, Ruvolo: "Presente a titolo personale, non parteggio per nessuno"
News Successiva
Pozzallo, arrestati sette scafisti. "Su Facebook i contatti per il viaggio"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
I lavori sulla Ss 640, Confindustria critica: "Contractor ritardatari strozzano le imprese"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta