ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Halloween da incubo. Tre donne tentano il suicidio a San Cataldo e Pietraperzia: una è in pericolo di vita al "Sant’Elia"
Cronaca
visite765

Halloween da incubo. Tre donne tentano il suicidio a San Cataldo e Pietraperzia: una è in pericolo di vita al "Sant’Elia"

Mattinata di mobilitazione per carabinieri, vigili del fuoco e medici del 118 oggi a San Cataldo che nel giro di poche ore sono intervenuti in due zon...

Redazione
31 Ottobre 2014 10:51

Mattinata di mobilitazione per carabinieri, vigili del fuoco e medici del 118 oggi a San Cataldo che nel giro di poche ore sono intervenuti in due zone della città per soccorrere due donne che hanno tentato il suicidio. Il primo caso si è verificato in centro storico, in uno stabile di via San Nicola dove una donna di 48 anni si è gettata dal primo piano. Un impatto violento contro il suolo che le ha provocato diversi gravissimi politraumi. Subito è stata soccorsa dall'èquipe sanitaria che l'ha stabilizzata e caricata in ambulanza, arrivata in codice rosso al Sant'Elia. Ha una emorragia cerebrale e fratture alle vertebre. Al momento la prognosi resta riservata. Già in passato - come accertato dai carabinieri della Tenenza - la casalinga aveva tentato di uccidersi ed era seguita dal Centro di Psichiatria di San Cataldo. E quasi in contemporanea in via Mimiani, alla periferia della cittadina, altro intervento per salvare una donna di 50 anni che si era barricata in casa minacciando di uccidersi col gas che aveva aperto. Sono stati momenti di trepidazione per le forze dell'ordine: i vigili del fuoco hanno raggiunto il balcone al primo piano sfondando la finestra e facendo irruzione in casa, rinvenendo la donna appoggiata ai fornelli che inalava il gas. Tempestivamente la squadra intervenuta l'ha trascinata sul balcone dove le sono state praticate alcune manovre rianimatorie per rinsavirla. Dopo aver messo in sicurezza l'abitazione che era satura e fatto areare le stanze, la donna è stata soccorsa dai medici del 118 e trasferita al Pronto soccorso di Caltanissetta per accertamenti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo operativo Radiomobile. La donna è fuori pericolo. E a Pietraperzia, in tarda mattinata, una giovane donna ha tentato di uccidersi tagliandosi le vene dei polsi. Inizialmente s'era diffusa la voce che l'episodio fosse accaduto a Santa Caterina, nel Nisseno. E' stata la madre a soccorrerla per prima, tamponandole le ferite. La ragazza si trova all'ospedale di Caltanissetta dove le sono state curati i tagli causati da una lama.

Notte di Halloween, ispezioni Siae in 7 locali a Caltanissetta e San Cataldo: sanzionati 4 gestori
News Successiva
San Cataldo. Sorvegliato speciale "colleziona" violazioni, passa dalla casa al carcere
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Halloween da incubo. Tre donne tentano il suicidio a San Cataldo e Pietraperzia: una è in pericolo di vita al "Sant’Elia"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta