ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Guerriglia notturna a Niscemi, rissa fra nordafricani e italiani: 5 denunciati, due in ospedale
Cronaca
visite262

Guerriglia notturna a Niscemi, rissa fra nordafricani e italiani: 5 denunciati, due in ospedale

Sono volate botte da orbi stanotte nel centro di Niscemi fra un gruppo di giovani niscemesi e di nordafricani, che oltre a sberle e pugni hanno lancia...

Redazione
04 Ottobre 2014 09:24

Sono volate botte da orbi stanotte nel centro di Niscemi fra un gruppo di giovani niscemesi e di nordafricani, che oltre a sberle e pugni hanno lanciato pietre e bottiglie di birra. Una notte di follia e violenza che si è macchiata di sangue. Cinque le persone denunciate per rissa aggravata dalla Polizia, 2 le persone finite in ospedale. Tre dei denunciati sono del posto e uno soltanto è minorenne, gli altri due sono di nazionalità africana. La zuffa è esplosa alle spalle di un bar di via Gori. Quando è arrivata la Volante della Polizia i cinque erano spariti ma alcuni testimoni hanno raccontato di averli visti divisi in due fazioni mentre si stavano picchiando con violenza, tirandosi pietre e altri oggetti. La Polizia s'è messa sulle tracce della cricca, e alcuni di loro sono stati rintracciati al Pronto soccorso per farsi medicare vistose ferite alla testa ed al viso. I ragazzi, alcuni dei quali con precedenti penali, riferivano che la lite era stata innescata da una serie si insulti e che poi è scoppiata a zuffa con lanci di bottiglie di vetro. I due ragazzi feriti sono stati giudicati guaribili in 3 e 6 giorni giorni. Dagli accertamenti emergeva anche la presenza di un quinto giovane, minorenne, il quale veniva poi rintracciato dagli agenti niscemesi presso la sua abitazione.

Obbligata a stare a Niscemi, saluta poliziotto a Caltagirone. Sorvegliata speciale denunciata
News Successiva
"Sbirri fregati, non ci hanno trovato la droga". Agenti ascoltano, a Niscemi quattro amici denunciati

Ti potrebbero interessare

Commenti

Guerriglia notturna a Niscemi, rissa fra nordafricani e italiani: 5 denunciati, due in ospedale

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852