ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Governo, il ministro Fioramonti si dimette: lamentava scarsi fondi per scuola e università
Politica
visite1237

Governo, il ministro Fioramonti si dimette: lamentava scarsi fondi per scuola e università

Fioramonti potrebbe lasciare anche il Movimento 5 Stelle per fondare un gruppo parlamentare autonomo

Redazione
26 Dicembre 2019 10:14

Il governo perde un pezzo. Lascia l'incarico il ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti, così come confermano fonti di Palazzo Chigi, consegnando la lettera di dimissioni al premier Giuseppe Conte. Il ministro nelle ultime settimane ha più volte lamentato la mancanza di fondi per la scuola e l'università in manovra.Ma non è tutto, perchè secondo quanto riferiscono diverse fonti di maggioranza, Fioramonti potrebbe lasciare anche il Movimento 5 Stelle per fondare un gruppo parlamentare autonomo, ma "filogovernativo", come embrione di un nuovo soggetto politico.
Si fanno già, in transatlantico, i nomi di alcuni deputati che potrebbero seguirlo, tra cui Nunzio Angiola e Gianluca Rospi, ma anche l'ex M5s Andrea Cecconi ("Sarebbero una decina", dice una fonte 5s). Se le dimissioni fossero confermate - e poi non ritirate - si aprirebbe una casella chiave nel governo che potrebbe essere riassegnata nell'ambito della verifica di gennaio. Ma per ora è solo un'ipotesi.
Fioramonti lascia dopo aver preso nei giorni scorsi l'ultimo provvedimento, ovvero il Dl scuola con i due bandi di concorso - ordinario e straordinario - per la messa in ruolo di circa 50.000 docenti della scuola secondaria che si avranno entro i primi giorni di febbraio. (Gds.it)

Angela Foti del Movimento 5 Stelle è la nuova vice presidente dell'Ars
News Successiva
A19 interrotta per camion e bus, disagi per i tir sulle trazzere. Giammusso scrive al viceministro
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Governo, il ministro Fioramonti si dimette: lamentava scarsi fondi per scuola e università
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta