ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Governo Conte bis, Sergio Iacona: "Provenzano simbolo di discontinuità. La destra prenda esempio"
Politica
visite3772

Governo Conte bis, Sergio Iacona: "Provenzano simbolo di discontinuità. La destra prenda esempio"

Nell'augurare buon lavoro al nuovo Ministro, l'avvocato Sergio Iacona auspica un vero cambiamento per il Sud, al di là delle sterili divisioni

Redazione
06 Settembre 2019 10:17

Il governo Conte bis è quanto di più lontano ci possa essere dalle mie idee politiche ed è sostenuto da partiti agli antipodi rispetto alle mie opinioni. Fatta questa premessa devo dire che l'ingresso nell'esecutivo del nisseno Giuseppe Provenzano mi induce a due considerazioni. La prima consiste nel segnalare una importante discontinuità della scelta del PD rispetto al passato. Avere premiato un giovane che viene descritto come studioso e preparato, capace di rinunciare ad una candidatura in polemica con la scelta del suo partito di anteporgli la figlia dell'onorevole Cardinale, costituisce un segnale forte alle attese dei giovani meridionali, quasi il rinnegamento della politica familista e clientelare seguita fino a ieri. Credo che in tale coraggiosa decisione abbia avuto un peso la sopravvivenza di un barlume di cultura politica nell'ultimo partito strutturato italiano che ha resistito alla trasformazione in senso personalistico avvenuta nelle altre forze politiche. Mi piacerebbe che nei partiti del centrodestra si prendesse ad esempio quanto avvenuto per trarne spunto per un reale cambio di passo. La seconda considerazione riguarda le speranze che tale nomina alimenta nella nostra provincia. Spero davvero che il nuovo Ministro riesca ad incidere in un contesto da troppo tempo in vertiginosa decadenza. Leggo del suo curriculum e mi conforto della sua vicinanza al nisseno Emanuele Macaluso. Per rivolgere le sue attenzioni, e quelle del governo, alle nostre zone non deve fare particolarismi, basta che sia coerente con i suoi studi, la sua formazione, i suoi maestri. Il mio augurio è che riesca a realizzare una netta inversione di tendenza e che passi alla storia positivamente. Dovere della politica di ogni colore del territorio sarà quello di convergere in una sinergia fruttuosa che abbandoni sterili divisioni per questioni di mero potere. (Sergio Iacona)

Governo Conte bis, Pagano: "Salvini? Straordinariamente geniale. Pd e M5S si odiavano e adesso sono insieme"
News Successiva
Governo: parte il Conte bis, primo "schiaffo" a Salvini sui migranti
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Governo Conte bis, Sergio Iacona: "Provenzano simbolo di discontinuità. La destra prenda esempio"

liborio di buono

Condivido punto per punto la perfetta analisi del mio caro amico Sergio Iacona.Personalmente avrei preferito che si tornasse alle urne,magari con una nuova legge elettorale che avrebbe consentito la costituzione di un governo stabile il giorno successivo al voto. Ma le regole Costituzionali ancora una volta hanno permesso che si potesse costituire un governo con all'interno gruppi politici che gli elettori avevano ,nelle ultime consultazioni,bocciato in maniera palese.

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta