ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gli artisti sancataldesi Filippo Chiappara e Ivana Urso al decimo contest del Movimento Pentastrattista
Eventi
visite747

Gli artisti sancataldesi Filippo Chiappara e Ivana Urso al decimo contest del Movimento Pentastrattista

Per questo "X Contest" è stata scelta una location d'eccezione, elegante sede del Museo Diocesano di Terni

Redazione
14 Settembre 2020 17:12

Filippo Chiappara e Ivana Urso artisti di San Cataldo parteciperanno insieme a una selezione di 20 artisti nazionali e internazionali al decimo Contest del Movimento Pentastrattista dal titolo “Arte, cibo per lo spirito” che si svolgerà a Terni presso il Museo Diocesano e Capitolare.Dopo un anno di fermo ritorna ad esporre il Movimento Pentastrattista Italiano. Per questo “X Contest” è stata scelta una location d'eccezione, elegante sede del Museo Diocesano di Terni, uno dei Diocesani più importanti della storia della cristianità. Al piano superiore dipinti ed affreschi di arte sacra che dimostrano come l’Umbria sia stata in passato crocevia della Cristianità. San Valentino, San Francesco, Santa Rita da Cascia. Ad esporre 20 artisti Pentastrattisti adeguatamente selezionati dal loro curatore (Massimo Picchiami). La mostra inizierà il 14 di settembre alle 18.30 nel rispetto delle normative anticovid e terminerà il 21 di settembre e sarà visitabile nel pomeriggio seguendo l'orario 16:00/20:00 tutti i giorni, domenica compresa, ingresso libero con possibilità di visitare anche la zona degli ornamenti religiosi del Museo stesso. Per questo “X Contest” si vedranno esposte le opere di: Alessandro Priolo, Giuseppe Latella, Silvia Palori Ruiz, Ivana Urso, Renzo Eusebi, Barbara Giummo, Mumari, Nicoletta Marra, Moreno Ovani, Monica Steliana Cirtita, Silvia Montanari, Mario Giovanni Urbano, Miriam Vitiello, Armando Tordoni, Donatella Tomassoni, Filippo Chiappara, Dario Insabella, Giovanni Santarelli, Kamila Kerimova e Aldo Torri.
Il Movimento Artistico Pentastrattismo fondatore il Dottore Massimo Picchiami  prende spunto dalla parola Penta (cinque) perchè cinque sono considerate le sottofamiglie dell’arte astratta in generale: l’arte informale, la materica, la pittura segnica, quella analitica e quella concettuale; lo scopo degli artisti fondatori è quello di far conoscere al grande pubblico la loro arte, la loro tecnica e la loro creatività.  
 
 

News Successiva
Rotary club San Cataldo, visita del governatore del Distretto: "E' importante difendere e tramandare le tradizioni"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gli artisti sancataldesi Filippo Chiappara e Ivana Urso al decimo contest del Movimento Pentastrattista
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta