ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Giovani banditi tentano furto all'ospedale di Gela. Metronotte aggredito: un arresto, complici in fuga
Cronaca
visite244

Giovani banditi tentano furto all'ospedale di Gela. Metronotte aggredito: un arresto, complici in fuga

Tenta di rubare un motofurgone di proprietà dell'azienda sanitaria provinciale, ma viene scoperto da un metronotte e per potere guadagnare la via di f...

Redazione
13 Febbraio 2016 11:38

Tenta di rubare un motofurgone di proprietà dell'azienda sanitaria provinciale, ma viene scoperto da un metronotte e per potere guadagnare la via di fuga aggredisce lo stesso vigilante della società Ksm che tentava di bloccarlo, causandogli lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. E' accaduto a Gela, nel piazzale interno dell'ospedale Vittorio Emanuele. La polizia, intervenuta sul posto, ha tratto in arresto l'autore del tentativo di furto, Samuele Palmeri, di 22 anni, accusandolo anche di lesioni personali. Altri due giovani sono stati denunciati a piede libero perché ritenuti suoi complici.

Occupazione. Vertenza Eni di Gela, mercoledì incontro al ministero con i sindacati
News Successiva
Racket nel Nisseno, arrestato imprenditore edile. "Estorceva soldi per la cosca mafiosa di Gela"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Giovani banditi tentano furto all'ospedale di Gela. Metronotte aggredito: un arresto, complici in fuga

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852