ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Giornata nazionale del Braille, l'Unione Ciechi organizza un incontro a San Cataldo fra testimonianze e intrattenimento
Eventi
visite778

Giornata nazionale del Braille, l'Unione Ciechi organizza un incontro a San Cataldo fra testimonianze e intrattenimento

L'appuntamento è fissato per giovedì 14 marzo alle 9.30 all'istituto "Giosuè Carducci"

Redazione
12 Marzo 2019 15:48

La sezione territoriale dell’Unione Italiana Ciechi si accinge a celebrare la giornata del braille. Per ricordare l’importante traguardo raggiunto, nell’ambito della promozione sociale, dalla categoria, con l’approvazione della legge, la Sezione territoriale U.I.C.I. di Caltanissetta celebra ogni anno la ricorrenza, in una sede che ne possa rafforzare il significato di momento pubblico di sensibilizzazione sull’importanza che riveste, 
per chi quotidianamente deve fare i conti con il limite imposto dalla disabilità, la ricerca di sempre nuove possibilità di accesso alla cultura.
In tale prospettiva, considerata la primaria funzione educativa e culturale che la scuola riveste nella comunità sociale, la Sezione, ha chiesto ed ottenuto il sostegno del Dirigente scolastico, Prof. Antonio  Calogero Diblio, che ha concesso l’autorizzazione  a svolgere la manifestazione nel plesso “Paolo Balsamo”, della scuola secondaria di I grado “Giosuè Carducci” di San Cataldo.
L’appuntamento è, dunque,  fissato nella sede della scuola, in via Mons. Cammarata n. 3, San Cataldo, per giovedì 14 marzo, dalle 9,30, laddove gli alunni e gli Operatori scolastici potranno apprezzare l’esperienza di persone non vedenti di età e formazione diverse che, attraverso performance rientranti in diversi settori di 
attività, lettura, dialoghi, canto, musica, “rappresenteranno” il loro personale rapporto con il sistema braille o con gli altri strumenti tiflodidattici che,  facilitando efficacemente la loro autonomia nell’accesso alla cultura e la loro inclusione sociale, ha radicalmente migliorato il loro percorso di vita, ampliandone significativamente gli orizzonti non soltanto dell’apprendimento ma anche della comunicazione, 
ed in definitiva contribuendo in maniera determinante allo loro autoaffermazione in ogni ambito della vita sociale. L’occasione costituirà il luogo ideale per sperimentare i valori dell’accoglienza e della condivisione.
Parteciperanno all’iniziativa il Presidente nazionale U.I.C.I., Prof. Mario Barbuto, ed il Direttore generale dell’ente, Dott. Salvatore Romano, che, durante un’intervista,  metteranno in luce gli strumenti e 
le strategie messe in campo per superare i vari ostacoli incontrati nei  diversi ambiti della loro vita personale e professionale. Ne dà notizia il presidente Alessandro Mosca.

San Cataldo, festa regionale degli ex allievi di Don Bosco: l'appuntamento è per domenica 24 marzo
News Successiva
Raccolta occhiali usati e cura del diabete: il Lions club Caltanissetta dei Castelli entra nelle scuole di San Cataldo e Mussomeli
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Giornata nazionale del Braille, l'Unione Ciechi organizza un incontro a San Cataldo fra testimonianze e intrattenimento
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta