ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Giornalisti siciliani, oltre 400 querele l'anno con l'87 per cento di proscioglimenti: istituito un ufficio legale
Attualita
visite567

Giornalisti siciliani, oltre 400 querele l'anno con l'87 per cento di proscioglimenti: istituito un ufficio legale

L'ufficio è stato istituito dall'Ordine dei giornalisti di Sicilia. Si tratta di uno sportello legale gratuito e si avvarrà di due esperti in materia

Redazione
06 Marzo 2019 21:19

Troppe querele per i giornalisti, oltre 400 ogni anno in Sicilia, secondo gli ultimi dati di Ossigeno per l'informazione, di cui l'87 per cento si conclude con il proscioglimento dopo processi che durano anni e che sfiancano, psicologicamente e finanziariamente chi li subisce. Per questa ragione l'Ordine dei giornalisti di Sicilia ha deciso di aprire, ripristinando un'analoga iniziativa del 2014, uno sportello legale gratuito per i colleghi che si dovessero trovare alle prese con querele o richieste di risarcimento civile. L'Ordine si avvarrà della collaborazione di due esperti in materia, gli avvocati Marcello Montalbano e Salvatore Ferrara, che forniranno attività di consulenza e assistenza e che «ringraziamo sentitamente - dice il presidente dell'Odg Sicilia, Giulio Francese - per avere accettato di mettere al servizio dei colleghi la propria competenza». Per contattare lo sportello-querele dell'Ordine, basterà telefonare dalle ore 15 alle 17 del primo martedì e del terzo giovedì del mese al seguente numero: 091-7745914. La segnalazione verrà smistata ai legali che contatteranno gli interessati. «Abbiamo voluto accogliere - dice ancora il presidente dell'Ordine - il grido di allarme di molti colleghi stufi di essere bersagliati da querele temerarie e richieste di risarcimento che sono diventati strumenti di intimidazione di massa, come dimostra l'alto numero di proscioglimenti. In ogni caso le querele, quando arrivano, ti tolgono il sonno e ti costringono a spendere molti soldi per poterti difendere. Soldi che tante volte i colleghi non hanno, perché precari o pagati quattro soldi ad articolo. Non potevamo ignorare questa richiesta di aiuto, specialmente in un momento così difficile per la categoria, un momento in cui siamo chiamati a dare segnali di compattezza e di solidarietà».

A scuola con la Guardia di Finanza, al via anche a Caltanissetta il progetto "Educazione alla legalità economica"
News Successiva
Da domani arriva il maltempo, previste in Sicilia forti raffiche di vento
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Giornalisti siciliani, oltre 400 querele l'anno con l'87 per cento di proscioglimenti: istituito un ufficio legale
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta