ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Eventi
visite743

"Gela…Terra di focu e d’amuri", dibattito al teatro Eschilo per parlare di atti criminali e gesti di solidarietà

Si potrà partecipare alla manifestazione gratuitamente o portando con sé, come già fatto lo scorso anno, generi di prima necessità, da lasciare all'ingresso del Teatro presso l'Angolo della Solidarietà. Il ricavato verrà consegnato alla Piccola Casa della Misericordia per la distribuzione alle famiglie assistite.

Redazione
18 Dicembre 2017 11:50

Appuntamento mercoledì 20 dicembre, alle 19, presso il Teatro Eschilo di Gela, con un dibattito organizzato da ContemplAttiva - Opera del Movimento Giovanile San Francesco - dal titolo "Gela... Terra di focu e d'Amuri". Il dibattito avrà ad oggetto la grande contraddittorietà che ammanta la Città di Gela che, se da una parte sembra una Città fuori controllo visti i numerosi atti delinquenziali che si consumano, dall'altra – peró – alla violenza risponde la fiamma che divampa in vere e proprie marce d'amore e solidarietà ogni qualvolta un gelese ha chiesto aiuto. Il dibattito inizierà con i saluti di don Pasqualino Di Dio, parroco della Chiesa San Francesco d'Assisi, del sindaco Domenico Messinese e di Angelo Ferrera, animatore del Movimento Giovanile San Francesco. Modererà la Coordinatrice di ContemplAttiva, l'Avv. Evita Lorefice che converserà con Salvatore Spene, quale Testimone della marcia d'amore e solidarietà che lo ha visto protagonista, l'Avv. Adelaide Ferrigno come Operatrice attiva della Piccola Casa della Misericordia, espressione massima della carità cittadina, l'assessore ai Servizi Sociali Valeria Caci e il Presidente del Consiglio Comunale Alessandra Ascia. Interverrà anche il vescovo Rosario Gisana. Alle 20.30 si terrà invece lo spettacolo di Natale a cura delle Opere del Movimento Giovanile San Francesco, con la partecipazione straordinaria dei ragazzi del Centro Accoglienza Sol. Med. di Gela. Si potrà partecipare alla manifestazione gratuitamente o portando con sé, come già fatto lo scorso anno, generi di prima necessità, da lasciare all'ingresso del Teatro presso l'Angolo della Solidarietà. Il ricavato verrà consegnato alla Piccola Casa della Misericordia per la distribuzione alle famiglie assistite. 

L’imprenditore antiracket Nino Miceli dona una scultura urbana a Gela
News Successiva
I soldi del pizzo destinati ai più bisognosi. L’associazione antiracket di Gela organizza una raccolta di generi alimentari
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
"Gela…Terra di focu e d’amuri", dibattito al teatro Eschilo per parlare di atti criminali e gesti di solidarietà
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta