ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela, truffa da 22 milioni di euro: a capo dell'organizzazione c'era un affiliato del clan Rinzivillo
Cronaca
visite2370

Gela, truffa da 22 milioni di euro: a capo dell'organizzazione c'era un affiliato del clan Rinzivillo

Una vera e propria organizzazione che approfittava delle difficoltà economiche delle aziende per poi raggirare il fisco

Redazione
09 Aprile 2019 14:39

Al vertice dell’organizzazione sgominata dalla Procura di Gela e dalla Guardia di Finanza, le cui indagini hanno consentito di scoprire una truffa da 22 milioni di euro, c’era Rosario Marchese, 33 anni, di Gela, imprenditore. Al suo fianco Giuseppe Nastasi, di 35 anni, di Gela, prestanome di aziende fantasma, Salvatore Sambito, di 38 anni, di Palma di Montechiaro, commercialista e revisore contabile, Roberto Goldaperini, di 58 anni, di Milano, avvocato, con l'incarico di risolutore delle controversie, Gianfranco Casassa, di 54 anni, di Brescia, procacciatore al Nord di aziende in crisi da risanare illecitamente e Rosario Barragato, di 46 anni, di Palma di Montechiaro, referente per le aziende del Sud. A Marchese, proprio recentemente, sono stati sequestrati 11 società e 2 ditte individuali in Sicilia, Piemonte, Lombardia e Veneto perchè ritenuto prestanome del pericoloso clan Rinzivillo di Gela. La presenta organizzazione individuava le imprese in crisi, che operavano soprattutto nel Nord Italia e offriva un piano di risanamento che consisteva nella creazione di falsi crediti d'impresa ceduti da aziende fantasma con cui compensare i debiti. In cambio, Marchese e soci avrebbero incassato complessivamente compensi per 4 milioni di euroCoinvolte nelle indagini altri 117 soggetti: 66 persone e 51 imprese.

Gela, truffa da 22 milioni di euro: 6 misure cautelari. Ogni componente avrebbe incassato 4 milioni di euro
News Successiva
Gela, associazione a delinquere finalizzata all'indebita compensazione dei crediti d'imposta: 6 arresti
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela, truffa da 22 milioni di euro: a capo dell'organizzazione c'era un affiliato del clan Rinzivillo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta