ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela sprofonda nella crisi, tanti giovani in fuga. Popolazione diminuita di 362 abitanti
Cronaca
visite294

Gela sprofonda nella crisi, tanti giovani in fuga. Popolazione diminuita di 362 abitanti

La chiusura della raffineria dell'Eni e la conseguente crisi occupazionale stanno inducendo molti gelesi a cercare lavoro nelle regioni del Nord e all...

Redazione
24 Gennaio 2016 16:46

La chiusura della raffineria dell'Eni e la conseguente crisi occupazionale stanno inducendo molti gelesi a cercare lavoro nelle regioni del Nord e all'estero. Considerando solo quelli che decidono di portar via anche la residenza, la popolazione di Gela, in un anno, è diminuita di 362 abitanti essendo passata da 76.930 cittadini del dicembre 2014 ai 76.568 dello stesso periodo del 2015 (-0,47%, fonte "Anagrafe" Comune di Gela). Cifra e percentuali dei gelesi "migranti", però, raddoppiano, se si considera che l'Eni ha trasferito, "a comando provvisorio" in altri stabilimenti italiani e nelle sue sedi sparse nel mondo, centinaia di dipendenti diretti, dichiarati "esuberi" del petrolchimico. "E' la fuga da una città che sta morendo", dicono i sindacati, mobilitati nella lotta (oggi è il sesto giorno dei blocchi alle vie di accesso alla città) in difesa della riconversione della raffineria e per l'avvio dei lavori di bonifica del territorio.

Gela. I lavoratori bloccano la raffineria, la protesta non si ferma. Oggi vertice con Crocetta e sindacati a Palermo
News Successiva
Vertenza Eni a Gela, la Chiesa sta con gli operai. Il vescovo celebra Messa tra i blocchi

Ti potrebbero interessare

Commenti

Gela sprofonda nella crisi, tanti giovani in fuga. Popolazione diminuita di 362 abitanti

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852