ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela piange il piccolo Angelo, era un ragazzo pieno di vita: i medici hanno fatto di tutto per strapparlo alla morte
Cronaca
visite7601

Gela piange il piccolo Angelo, era un ragazzo pieno di vita: i medici hanno fatto di tutto per strapparlo alla morte

Una tragedia che si è consumato nel giro di pochissimi minuti. Le indagini permetteranno di ricostruire l'esatta dinamica di quanto è successo

Redazione
10 Giugno 2020 16:21

Una corsa disperata in ospedale ma Angelo Giovane non ce l’ha fatta. I medici hanno fatto di tutto per salvarlo ma le sue condizioni erano disperate. Una tragedia, quella avvenuta in via Recanati, che si è consumata nel giro pochi minuti. Un giro in bici, la caduta e poco dopo la disperazione. Un angelo volato in cielo troppo presto. Un ragazzo pieno di vita che amava andare con la sua bici e giocare nel suo quartiere. 

Gela, la tragedia di via Recanati: Angelo aveva sostenuto gli esami di terza media poco prima di morire
News Successiva
Gela, tragedia in via Recanati: 13enne cade dalla bici e muore. Inutile la corsa in ospedale
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela piange il piccolo Angelo, era un ragazzo pieno di vita: i medici hanno fatto di tutto per strapparlo alla morte
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta