ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela, nuovo centro olio di Enimed: stabilimento a rischio di incidenti rilevanti. Pubblicato il piano di emergenza
Attualita
visite745

Gela, nuovo centro olio di Enimed: stabilimento a rischio di incidenti rilevanti. Pubblicato il piano di emergenza

Le informazioni contenute nel piano, sono messe a disposizione della popolazione per un periodo di tempo di trenta giorni

Redazione
05 Agosto 2019 17:26

La Prefettura di Caltanissetta, ha rielaborato, nell'ambito del Gruppo di lavoro all'uopo istituito e con la collaborazione del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, il Piano di Emergenza Esterna per lo stabilimento “Nuovo Centro Olio spa” dell’Enimed, a seguito della presentazione dell’ultima notifica del gestore recante l’introduzione di nuovi scenari di rischio. La relativa approvazione, in linea con le vigenti disposizioni normative in materia, deve essere necessariamente preceduta dalla fase della pre-consultazione della popolazione.Al riguardo, si rende noto che sulle home page- sezione Notizie dei siti web istituzionali della Prefettura, del Comune di Gela e del Dipartimento Regionale della Protezione Civile, Regione Siciliana è stata pubblicata la “Scheda di Informazione preventiva alla popolazione sul Piano di Emergenza Esterna Nuovo Centro Olio spa dell’Enimed - Stabilimento a rischio di incidente rilevante", contenente le seguenti informazioni relative a:
la descrizione e le caratteristiche dell'area interessata dalla pianificazione o dalla  sperimentazione;
la natura dei rischi;
le azioni possibili o previste per la mitigazione e la riduzione degli effetti e delle conseguenze di un incidente;
le autorità pubbliche coinvolte;
le fasi e il relativo cronoprogramma della pianificazione o della sperimentazione;
le azioni previste dal piano di emergenza esterna concernenti il sistema degli allarmi in
emergenza e le relative misure di autoprotezione da adottare.
Le suddette informazioni sono messe a disposizione della popolazione per un periodo di tempo di trenta giorni dalla data della pubblicazione, durante il quale la popolazione interessata può presentare al Prefetto, in forma scritta anche mediante strumenti di comunicazione elettronica e telematica, utilizzando l’indirizzo PEC osservazioni, proposte o richieste relativamente a quanto forma oggetto della consultazione, delle quali si terrà conto ai fini della successiva consultazione, propedeutica alla formale approvazione definitiva dell’importante strumento di pianificazione.

Gela, spazzatrice in azione nelle vie del centro storico: previsto anche il lavaggio delle strade
News Successiva
Gela, al via la derattizzazione: si parte oggi da Macchitella. Il Comune: "Non toccate le esche"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela, nuovo centro olio di Enimed: stabilimento a rischio di incidenti rilevanti. Pubblicato il piano di emergenza
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta