ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela, lotta al randagismo. Robilatte: "Favorire le adozioni e scongiurare che vengano portati nei canili"
Attualita
visite847

Gela, lotta al randagismo. Robilatte: "Favorire le adozioni e scongiurare che vengano portati nei canili"

Intanto è stata segnalata la presenza di cani randagi nel tratto di spiaggia compreso tra Montelungo e Macchitella

Redazione
14 Giugno 2020 20:37

L’assessore al ramo, Grazia Robilatte ha incontrato  le associazioni animaliste per rinsaldare l’attività di collaborazione, per la lotta al randagismo e per la corretta gestione degli animali da compagnia nel territorio del  Comune di Gela. Nel corso dell’incontro sono stati discussi i punti cardine: la prevenzione a tutti i livelli e le fasi di controllo. La soluzione è tutta lì, ovvero nel coinvolgere l'intero tessuto sociale nella lotta al randagismo, fare in modo, cioè, che tutti si attivino ognuno in base alle proprie competenze, per evitare la proliferazione dei cani, favorire le adozioni e scongiurare il riempimento dei canili. Risultati che produrrebbero anche benefici alle casse comunali.
Si è discusso ancora del fatto che a Gela e dintorni, non esistono servizi notturni veterinari. Se succede qualcosa a un cane, che sia un randagio o di un privato, e non si ha la fortuna di trovare un veterinario disponibile, il cane è destinato a morire. Il fatto che non esista un pronto soccorso al di fuori dei normali orari di apertura è gravissimo.  Faremo di tutto per consentire a un cane di ricevere le cure necessarie anche negli orari notturni dice l’assessore Robilatte; E’ indispensabile insomma un confronto con i dirigenti dell’Asp, e non meno urgente con il settore Polizia municipale. L’assessore ha richiesto al Dirigente della Polizia Municipale già prima dell’incontro di procedere con urgenza a disporre gli atti necessari per eliminare il pericolo che incombe sulle spiagge del territorio gelese, in particolare nel tratto che va da Macchitella a Manfria, viste le segnalazioni pervenute. Il fenomeno tra l’altro potrebbe essere aggravato dal fermo dell’attività di sterilizzazione e microchippatura durante la fase di emergenza coronavirus e le cui attività nonostante il sollecito da parte del settore non è ancora ripresa.

Gela, al via l'assistenza domiciliare per i minori con disabilità. Gnoffo: "Iniziativa sarà avviata a breve"
News Successiva
Esplosione in via Madonna del Rosario. Gela ricorda due vittime innocenti: Tiziana e Giuseppa
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela, lotta al randagismo. Robilatte: "Favorire le adozioni e scongiurare che vengano portati nei canili"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta