ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela, il carcere di contrada Balate oggi ha accolto il reliquario della Madonna delle Lacrime
Eventi
visite1383

Gela, il carcere di contrada Balate oggi ha accolto il reliquario della Madonna delle Lacrime

I detenuti e il personale in servizio hanno potuto pregare ed ammirare da vicino le lacrime della Madonna

Redazione
07 Ottobre 2019 17:25

E’ giunto oggi presso il carcere di contrada Balate di Gela, proveniente da Enna, il reliquiario della Madonna delle Lacrime di Siracusa, grazie all’impegno e all’iniziativa del cappellano del carcere Fra’ Emanuele Artale e grazie alla disponibilità del direttore dott.ssa Cesira Rinaldi e al direttore in missione per quel giorno dott.ssa Giorgia Gruttadauria, i detenuti ed il personale in servizio hanno potuto pregare ed ammirare da vicino le lacrime della Madonna. Presenti anche i gruppi di volontariato impegnati all’interno del carcere Rinnovamento nello Spirito e la Comunità di Sant’Egidio.            Dopo un breve momento di presentazione e di preghiera all’interno della cappella con il personale amministrativo e di Polizia Penitenziaria, il reliquiario è stato trasportato nella sala teatro per una Celebrazione Eucaristica presieduta da Don Raffaele Aprile, vice-rettore della Basilica Santuario di Siracusa e concelebrata dal cappellano e da Don Filippo Celona. I detenuti hanno effettuato il servizio liturgico. L’evento della lacrimazione si è verificato a Siracusa nel 1953, dal 29 agosto al 1° settembre: da un’effigie mariana in gesso smaltato posta come capezzale nella casa di una povera famiglia di Siracusa scaturirono lacrime, risultate in seguito di tipo umano.

"Nessuno di noi cammina da solo", a Gela la riunione dell'assemblea nazionale delle associazioni antiracket
News Successiva
Il centro storico di Gela invaso da migliaia di bambini: per una notte è diventato un grande parco giochi
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela, il carcere di contrada Balate oggi ha accolto il reliquario della Madonna delle Lacrime
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta