ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela, giovane esegue tuffo da 4 metri ma l'impatto con l'acqua è violentissimo: è grave
Cronaca
visite6230

Gela, giovane esegue tuffo da 4 metri ma l'impatto con l'acqua è violentissimo: è grave

Un giovane ha eseguito un tuffo dal pontile sbarcatoio sul lungomare da un'altezza di circa 4 metri battendo violentemente la schiena sull'acqua

Rita Cinardi
05 Agosto 2019 08:21

Batte violentemente la schiena tuffandosi dal pontile e rimane gravemente ferito. E' accaduto nel tardo pomeriggio di ieri a Gela. Un giovane ha eseguito un tuffo dal pontile sbarcatoio sul lungomare da un'altezza di circa 4 metri battendo violentemente la schiena sull'acqua. Sulle prime il giovane è rimasto stordito. Subito il giovane, un ragazzo di 19 anni, è stato soccorso dal personale del 118 che era stato allertato dagli amici e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele. Dopo gli esami diagnostici è stato disposto il trasferimento a Catania in un reparto di Neurochirurgia. Il 19enne, infatti, avrebbe riportato la frattura di alcune vertebre. Avrebbe riferito ai medici di non sentire più le gambe. Adesso i sanitari stanno facendo di tutto per salvare l'uso degli arti inferiori.  

Controlli dei carabinieri a Gela: identificati autori del furto di una bicicletta
News Successiva
Gela, uomo rischia di annegare: 52enne salvato a Macchitella da un bagnino
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela, giovane esegue tuffo da 4 metri ma l'impatto con l'acqua è violentissimo: è grave
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta