ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela, giochi Special Olympics: atleti gelesi con disabilità portano a casa cinque medaglie d'oro
Sport
visite1488

Gela, giochi Special Olympics: atleti gelesi con disabilità portano a casa cinque medaglie d'oro

I ragazzi dell'associazione Orizzonte, si allenano in spiaggia ma a Bardonecchia hanno disputato giochi con le racchette da neve

Redazione
23 Gennaio 2019 16:16

Ancora una volta i ragazzi dell’associazione “Orizzonte Gela” hanno tirato fuori tutta la loro forza e grinta riuscendo a portare a casa cinque medaglie d’oro, cinque argenti e una medaglia di bronzo. Sono abituati ad allenarsi sulle spiagge di Gela e per loro non sarà stata sicuramente un’impresa facile sfidare la neve che hanno trovato a Bardonecchia, in provincia di Torino dove hanno disputato i Giochi Nazionali Invernali Special Olympics, giunti alla loro trentesima edizione. Gli atleti gelesi, si sono cimentati nella corsa con le racchette da neve. Da Gela alla volta del Piemonte sono partiti Mario Pizzardi, medaglia di bronzo nei 25 metri e un quinto posta nei 50 metri; Francesco Mammano, medaglia d’argento nei 25 metri e medaglia d’oro nei 50 metri; Emanuele Barone, medaglia d’argento nei 25 metri e nei 50 metri; Mario Palmeri medaglia d’argento nei 100 metri e oro nei 200; Ignazio Palmeri, argento nei 200 metri, quarto posto nei 100 metri; Consuelo Ferrara medaglia d’oro nei 25 metri e quarto posto nei 50 metri; Franco Palmeri medaglia d’oro nei 25 metri e oro nei 50 metri.Gli atleti sono stati accompagnati dagli istruttori Gianfranco Cassarino e Silvana Palumbo. Un’emozionante festa di chiusura, presso il Campo Smith di Bardonecchia, ha siglato il termine dei Giochi Nazionali Invernali Special Olympics. “Ogni atleta – ha affermato il presidente dell’Orizzonte, Natale Saluci - ora farà ritorno a casa con un bagaglio più ricco, non soltanto per la medaglia che si è guadagnato con tutte le sue forze, ma soprattutto, per l’esperienza umana appena vissuta. L’obiettivo principale delle attività e le manifestazioni di Special Olympics sono quelli di migliorare il benessere fisico degli atleti e allenare la mente all'abbattimento delle paure, degli stereotipi e dei pregiudizi. Partecipare agli eventi nazionali dona agli atleti una grande opportunità per mettersi in gioco, aprirsi alla conoscenza di altri territori, di crescere rendendosi più autonomi e consapevoli delle proprie potenzialità. È un evento da cui si torna a casa insieme, con un bagaglio più ricco sia per le medaglie vinte sia per l'esperienza appena vissuta”. L’associazione “Orizzonte Gela”, nata nel 1996, svolge una funzione fondamentale in ambito sportivo in favore delle persone con disabilità. L’ obiettivo principale consiste nell’insieme di interventi che permettono l’integrazione sociale delle persone disabili.

Il Gela Calcio regala alla diocesi 300 ingressi allo stadio destinati ai giovani delle parrocchie
News Successiva
Gela, l'associazione Orizzonte partecipa ai Giochi Nazionali Invernali Special Olympics nella corsa con le racchette da neve
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela, giochi Special Olympics: atleti gelesi con disabilità portano a casa cinque medaglie d'oro
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta