ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela, gare deserte per gestire il servizio rifiuti: il Comune si rivolgerà all'autorità anticorruzione
Politica
visite1243

Gela, gare deserte per gestire il servizio rifiuti: il Comune si rivolgerà all'autorità anticorruzione

Il Comune di Gela non riesce ad assegnare il servizio di gestione e smaltimento rifiuti perchè fino ad ora le gare sono andate sempre deserte

Redazione
22 Gennaio 2020 15:34

Doppio impegno per il sindaco Lucio Greco e l’assessore all’Ambiente, Grazia Robilatte, che stanno lavorando senza sosta per affrontare le possibili emergenze in tema di rifiuti. Questa mattina, insieme al presidente della Srr4 Salvatore Chiantia, il sindaco e l’assessore Robilatte sono stati ricevuti in Prefettura. La gara d’appalto indetta dalla Srr Caltanissetta Sud è andata deserta per il Comune di Gela ed il sindaco e l’assessore hanno chiesto come procedere nel rispetto della legalità e trasparenza. Sarà chiesto un parere all’Anac (Autorità nazionale anticorruzione) per valutare l’ipotesi di un affidamento diretto, procedura negoziata o proroga.  A Palermo oggi pomeriggio invece si svolgerà un vertice con la presenza dei rappresentanti dei Comuni della Srr4 con il dirigente regionale Salvatore Cocina. La consegna della quinta vasca della discarica Timpazzo risolverebbe molti problemi. L’impianto Tmb potrebbe trattare anche i rifiuti organici ma l’intervento richiede almeno trenta giorni di tempo. Si rischia di sospendere la raccolta anche venerdì.  Uno stop che arriva nel giorno in cui i numeri confortano l’operato dell’amministrazione. A dicembre infatti la raccolta indifferenziata ha toccato quota 57,30%.

Gela, regolamento strisce blu. Giudice: "Tutto fermo da settimane perchè manca la firma del sindaco"
News Successiva
"Il Cas è anche peggio dell'Anas", Cancelleri a Gela minaccia il Consorzio per le Autostrade Siciliane
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela, gare deserte per gestire il servizio rifiuti: il Comune si rivolgerà all'autorità anticorruzione
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta