ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela: dopo aver sgozzato il fratello l’assassino disse "Se lo meritava"
Cronaca
visite868

Gela: dopo aver sgozzato il fratello l’assassino disse "Se lo meritava"

Dopo aver ucciso il fratello Alessandro di 28 anni, Vincenzo Valenti avrebbe detto "se lo meritava". A riferirlo è stata una vicina di casa, che avreb...

Redazione
02 Settembre 2013 14:27

Dopo aver ucciso il fratello Alessandro di 28 anni, Vincenzo Valenti avrebbe detto "se lo meritava". A riferirlo è stata una vicina di casa, che avrebbe assistito al fratricidio consumatosi ieri a Gela, nel quartiere Sant'Ippolito, all'angolo fra le vie Bonanno e Minardi. Dopo aver ammazzato il fratello, Vincenzo si sarebbe diretto verso casa, che si trova a pochi metri dal luogo del delitto e avrebbe gettato il coltello in una tinozza. L'arma è stata poi sequestrata dai carabinieri di Gela. Alessandro Valenti è stato colpito con tre coltellate che lo hanno ferito al braccio, alla tempia e al petto. A stabilirlo è stata l'ispezione cadaverica eseguita dal medico legale dopo la tragedia nel quartiere Sant'Ippolito, tra le vie Bonanno e Minardi. L'autopsia dovrebbe essere eseguita domani. Rimane ancora oscuro il movente sul fratricidio. Secondo quanto ha riferito il colonnello dei carabinieri del reparto territoriale di Gela, Alessandro Magro, i due litigavano spesso e sempre per futili motivi. L'assassino, che ha immediatamente confessato il delitto, è stato rinchiuso nel carcere di contrada "Balate" di Gela a disposizione dell'autorità giudiziaria. (in copertina foto da quotidianodigela.it)

Gela: sgozzò il fratello, resta in cella. "Sono confuso, aiuterò mia cognata e i figli"
News Successiva
Gela, cinque spari contro garage di un carrozziere
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela: dopo aver sgozzato il fratello l’assassino disse "Se lo meritava"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta