ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela, corsa contro il tempo per salvare 33 milioni del Patto per il Sud. La Regione: servono i progetti esecutivi
Politica
visite456

Gela, corsa contro il tempo per salvare 33 milioni del Patto per il Sud. La Regione: servono i progetti esecutivi

Ancora un incontro stamane a Palermo far il sindaco e l'assessore alle Infrastrutture il quale ha garantito che i progetti esecutivi verranno finanziati

Redazione
14 Novembre 2019 17:48

È corsa contro il tempo: se il Comune di Gela redigerà in tempi strettissimi progetti cantierabili, la Regione li finanzierà. La rassicurazione giunge dall'assessore Regionale alle Infrastrutture, on. Marco Falcone nel corso dell’incontro avuto stamattina a Palermo con il sindaco Lucio Greco.
”Non c’è alcuna perdita per Gela - ha assicurato l’assessore Falcone - il presidente della Regione Nello Musumeci ha dato la, possibilità di redigere progetti cantierabili e, quando saranno pronti, saranno
finanziati”.
Il sindaco Lucio Greco ha ringraziato l’assessore Falcone per avere rassicurato la comunità gelese.
”Se noi presentiamo progetti cantierabili - ha ribadito il primo cittadino - non perderemo un solo euro.
Gela non può perdere questa occasione e siamo pronti a lavorare alacremente ed a presentare in tempi strettissimi i progetti. Percepisco che la delibera di definanziamento della Giunta regionale rappresenta uno stimolo per il comune ad accelerare i tempi per la presentazione dei progetti in tempi ristretti. Siamo tutti impegnati a lavorare perché Gela non perde un euro che viene dalla Comunità Europea”.
Altra storia, invece, per quanto riguarda il porto rifugio, il cui progetto ha subito uno stop perché la scogliera che da leva ne dovrebbe fermare le mareggiate, non è insediata nel piano regolatore portuale.
“Stiamo verificando se è il caso di insistere su questo progetto oppure se possiamo procedere ad una manutenzione dei fondali programmata quadriennale e portare in gare il progetto del porto commerciale il cui progetto è in fase di verifica. Nel frattempo il progetto di 143 milioni di euro mandato a Bruxelles per verificare i costi-benefici e tra giugno e luglio questo progetto potrebbe essere mandato in gara. La missione palermitana di oggi ha visto anche il sindaco impegnato in un incontro con l’assessore alla famiglia Antonio Scavone che ha assicurato un finanziamento di 500 mila euro per il mantenimento dei cantieri lavoro per gli RMI.

Gela, i 33 milioni del "Patto per il Sud" diventano un giallo: versioni opposte da parte di due assessori
News Successiva
Gela, Patto per il Sud. La Regione pronta a restituire i fondi ma servono i progetti esecutivi
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela, corsa contro il tempo per salvare 33 milioni del Patto per il Sud. La Regione: servono i progetti esecutivi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta