ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Gela città bloccata". Il governatore Musumeci trasferisce la vertenza a Roma: presto un incontro con il Premier
Attualita
visite821

"Gela città bloccata". Il governatore Musumeci trasferisce la vertenza a Roma: presto un incontro con il Premier

Il Presidente della Regione Musmeci, si è assunto l'impegno a contattare il premier per un incontro urgente con il Presidente Conte

Redazione
28 Novembre 2019 20:58

La “Vertenza Gela”, avviata appena due giorni fa da una delegazione della Cgil, capitanata dal segretario provinciale di Caltanissetta, Ignazio Giudice, ha già prodotto un suo primo effetto. La protesta della Cgil arriva a Palermo e ottiene come primo risultato quello di impegnare il Presidente della Regione Nello Musumeci ad ottenere un incontro urgente con il Premier Conte. Lo ha dichiarato lo stesso governatore a margine di un incontro a Radiocor. “Sia chiaro – afferma Giudice - che la Cgil continuerà nella forte azione di protesta a tutti i livelli finché il nostro territorio non avrà risposte concrete in termini di fatti. Vogliamo che Gela si sblocchi e se questo vuol dire protestare ad oltranza e arrivare a Roma lo faremo”.

"La vita di Gela non dipende dalle polemiche ma dai fatti e se ne vedono pochi". Giudice replica a Lorefice
News Successiva
Gela, città bloccata. Volantinaggio all'aeroporto Fontanarossa per sbloccare oltre un miliardo di investimenti
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
"Gela città bloccata". Il governatore Musumeci trasferisce la vertenza a Roma: presto un incontro con il Premier
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta