ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela, al via la campagna "Acquista pane sicuro": nei panifici verrà confezionato ed etichettato
Salute
visite533

Gela, al via la campagna "Acquista pane sicuro": nei panifici verrà confezionato ed etichettato

Cna e Casartigiani invitano coloro che vendono il pane per strada ad uniformarsi e a seguire il regolamento regionale

Redazione
20 Novembre 2020 15:11

La pandemia da Covid-19 sta cambiando radicalmente le nostre abitudini, e anche il modo di vendere il pane per strada deve uniformarsi. Tutto dev'essere fatto seguendo alla lettera il regolamento regionale che disciplina il confezionamento e l'asporto, secondo precise norme igienico – sanitarie. Per questo, CNA e Casartigiani hanno lanciato la campagna di sensibilizzazione “Acquista pane sicuro” illustrata questa mattina in conferenza stampa al Comune. In tutti i panifici aderenti saranno affissi dei manifesti e distribuiti dei volantini che invitano ad acquistare il pane solo dai rivenditori autorizzati che si sono organizzati in modo da effettuare la consegna in tutta sicurezza, dopo aver confezionato il prodotto, averlo etichettato e aver emesso lo scontrino. In sostanza, non ci sarà più tentata vendita ma si consegnerà solo pane preventivamente acquistato.A spiegare l'iniziativa al Sindaco Lucio Greco e al suo Vice, Terenziano Di Stefano, sono stati Antonio Ruvio per Casartigiani e Pasquale Gallina per CNA. “I problemi della categoria dei panificatori – hanno dichiarato - non sono solo quelli dell'abusivismo e delle aperture domenicali, c'è anche questo. Noi abbiamo già incontrato i nostri soci e ci siamo confrontati sulle nuove modalità di consegna, trovando un'ampia condivisione, anche se tutto diventa più complicato e saranno chiamati a fare dei sacrifici. C'è anche il problema dei mezzi, alcuni sono molto datati e poco igienici, e per vigilare su tutto questo al Comune chiediamo più controlli, tramite la Polizia Municipale. Serve una presa di coscienza, – hanno concluso – perchè bisogna tracciare il prodotto ed è un percorso difficile”.
Il Sindaco Greco e l'assessore Di Stefano hanno rimarcato come ogni iniziativa finalizzata a fornire un servizio sicuro e di qualità ai consumatori sia ben accetta. “La speranza è che, col tempo, - hanno detto gli amministratori - questo nuovo modo di consegnare il pane a domicilio possa diventare la normalità, arginando anche gli abusivi. Sposiamo con piacere questa causa e facciamo nostra la campagna di sensibilizzazione garantendo che il Comune, con i vigili urbani, farà la sua parte”.

Tre giorni di screening a Gela per docenti e alunni: dopo i risultati si valuterà se riaprire le scuole
News Successiva
Tamponi a Gela agli studenti e al personale scolastico: ogni dirigente ne avrà a disposizione 160
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela, al via la campagna "Acquista pane sicuro": nei panifici verrà confezionato ed etichettato
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta