ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela, al via l'assistenza domiciliare per i minori con disabilità. Gnoffo: "Iniziativa sarà avviata a breve"
Attualita
visite1516

Gela, al via l'assistenza domiciliare per i minori con disabilità. Gnoffo: "Iniziativa sarà avviata a breve"

Sono 138 sono i minori della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado individuati a Gela

Redazione
17 Giugno 2020 20:00

“Come amministrazione stiamo mantenendo gli impegni presi, a dimostrazione della vicinanza alle famiglie con figli minori disabili. Questa è solo una delle tante iniziative dedicate a loro che saranno avviate a breve”. L’assessore ai servizi sociali del comune di Gela, Nadia Gnoffo, annuncia così l’importante servizio ASACOM finalizzato all’assistenza all’autonomia e alla comunicazione degli alunni dai 3 ai 14 anni segnalati ai comuni del distretto socio-sanitario dai dirigenti scolastici e riconosciuti dall’ufficio competente dell'Asp.138 sono i minori della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado individuati a Gela. Per loro e per i nuclei familiari di appartenenza, duramente messi alla prova dall’emergenza Covid19, i giorni più complicati stanno per finire. “Sono stati mesi di forte disagio sul piano emotivo, perché l’isolamento forzato ha reso la gestione dei minori con disabilità estremamente difficile. Da ciò - spiega l’assessore Gnoffa - l’esigenza di rimodulare l'azione n. 4 del Piano di Zona 2013-2015 e l'azione n. 2 dell'implementazione dello stesso, al fine di destinare le risorse ai servizi necessari per rispondere ai bisogni dettati dall’epidemia da coronavirus. Già dai prossimi giorni verrà avviato l'ASACOM domiciliare, che prevede che operatori e assistenti specializzati nella comunicazione e nell’autonomia, formati a norma di legge, vadano a casa dell’alunno per offrire assistenza socio educativa. A settembre, poi, faremo partire anche il servizio di ASACOM scolastico. Abbiamo creduto molto in questo progetto – continua Gnoffo - e abbiamo lavorato per anticipare i tempi e intervenire sulle fragilità di questi nuclei acuite dall’emergenza. Adesso che tutto è pronto voglio rivolgere un appello a chi è in possesso di titolo ASACOM, affinché si candidi inviando il curriculum alle cooperative accreditate, vale a dire Nido d’argento, Iside, Azione Sociale, Euroservice e Socio Culturale. Il sindaco Lucio Greco aveva preso questo impegno – conclude l’assessore Nadia Gnoffo - insieme ai colleghi del distretto socio sanitario di cui Gela è capofila, e, ultimato il normale iter amministrativo, siamo finalmente pronti a partire, come promesso”.

Istituzione delle Zes, i sindacati: "Auspichiamo che non siano inconcludenti come l'Area di crisi di Gela"
News Successiva
Gela, lotta al randagismo. Robilatte: "Favorire le adozioni e scongiurare che vengano portati nei canili"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela, al via l'assistenza domiciliare per i minori con disabilità. Gnoffo: "Iniziativa sarà avviata a breve"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta