ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Gela, al via i lavori di ristrutturazione dell'ex Casa Albergo di Macchitella: diventerà un centro polifunzionale
Attualita
visite1137

Gela, al via i lavori di ristrutturazione dell'ex Casa Albergo di Macchitella: diventerà un centro polifunzionale

Si tratta di un progetto, totalmente finanziato da Eni, a beneficio dei giovani e delle piccole e medie imprese

Redazione
14 Settembre 2020 22:19

Macchitella Lab si appresta a diventare realtà. Il tanto atteso progetto di ristrutturazione dell’ex Casa Albergo, che un tempo ospitava il personale che lavorava al petrolchimico di Gela, entro fine anno diventerà un cantiere per la realizzazione di un centro polifunzionale, totalmente finanziato da Eni, a beneficio dei giovani e delle piccole e medie imprese. È il 6 novembre 2014 quando viene sottoscritto il “Protocollo di Intesa per l’Area di Gela”, che prevede l’erogazione di un contributo economico da parte di Eni pari a 32 milioni di euro per la realizzazione di interventi per lo sviluppo sostenibile nel settore delle energie e di riqualificazione urbana e culturale della città. Raffineria di Gela si impegnava a ristrutturare l'ex Casa Albergo, nata, nel quartiere Macchitella, per ospitare gli ingegneri Eni. Ultimati gli interventi di riqualificazione e adeguamento sismico, la struttura sarebbe stata messa a disposizione del Comune che ne avrebbe fatto un “incubatore di imprese”. Passano due anni, e il 30 marzo 2016 nasce ufficialmente il progetto Macchitella Lab, con la firma dell'accordo attuativo ex art.6 “Intervento di ristrutturazione della Ex Casa Albergo”. Il Comune, che lo ha elaborato, vuole farla diventare uno spazio polifunzionale di aggregazione aperto ai giovani. Il progetto prevede che i tre piani della struttura, estremamente precaria e fatiscente, di proprietà RaGe (Raffineria di Gela), siano così suddivisi e sistemati: • piano terra: destinato a ospitare attività ricreative/commerciali, attività culturali, gestione degli accessi alla struttura e servizio informazioni. • secondo e terzo piano: destinati alle attività didattiche e di formazione, con spazi di coworking, aule didattiche, laboratori, sale riunioni e uffici amministrativi. Macchitella Lab nasce per rendere la struttura un centro polifunzionale finalizzato a dare supporto alle nuove idee imprenditoriali fornendo spazi tecnici quali laboratori, uffici, sale riunioni; fare da tramite tra le realtà imprenditoriali esistenti e l'Università, per agevolare e promuovere l'attività di sviluppo e ricerca per le piccole e medie imprese e per costituire un luogo di formazione organizzato, in modo da creare un feedback tra le esigenze del mondo del lavoro e l'attività formativa. Il progetto doveva essere realizzato nel 2018, con una previsione di costi di ristrutturazione e allestimento pari a circa 2,5 milioni di euro da attribuire ai 32 milioni di compensazioni Eni destinate al territorio. Oggi, 14 settembre 2020, Macchitella Lab finalmente si appresta a diventare un polo d'eccellenza che coniughi la socialità alla sicurezza e il comfort abitativo al rilancio e all'assistenza delle piccole e medie imprese; il tutto, naturalmente, con un impianto di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile di ultima generazione che permetterà un ottimo contenimento dei consumi energetici. L’apertura del cantiere era prevista entro i primi mesi del 2020, ma l’emergenza sanitaria ha ritardato l’avvio. Raffineria di Gela ha già pagato gli oneri di cantierizzazione, per un ammontare di circa 140 mila euro ed è già stata assegnata la gara d’appalto.

Gela partecipa al progetto E-Culture, presto online la biblioteca di Largo San Biagio
News Successiva
Gela, pulizia di strade e piazze: gli interventi verranno effettuati durante la notte. Ecco il calendario
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Gela, al via i lavori di ristrutturazione dell'ex Casa Albergo di Macchitella: diventerà un centro polifunzionale
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta