ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Garza lasciata nell'addome della paziente: l'Asp di Palermo condannata a risarcire 30 mila euro
Cronaca
visite1942

Garza lasciata nell'addome della paziente: l'Asp di Palermo condannata a risarcire 30 mila euro

Ma l’azienda sanitaria dovrà sborsare anche altri 10 mila euro di spese di giudizio per un medico e due infermieri

Redazione
16 Novembre 2018 09:28

L’Asp di Palermo è stata condannata a pagare quasi 30 mila euro di danni ad una paziente che, a maggio del 2010, era stata operata all’ospedale civico di Partinico per dei calcoli alla colecisti e alla quale, nell’agosto successivo, era stata ritrovata una garza nell’addome.Per l’esattezza, come si legge sul Giornale di Sicilia oggi in edicola, la terza sezione civile del tribunale ha concesso alla donna un risarcimento di 27.599,64 euro, oltre al pagamento di 4.379,27 euro di spese processuali. Ma l’azienda sanitaria dovrà sborsare anche altri 10 mila euro di spese di giudizio per un medico e due infermieri che, ad avviso del giudice, avrebbe chiamato in causa indebitamente per far pagare loro eventuali danni. (Sandra Figliuolo, Gds.it)

Caltanissetta, pastore tedesco vagava impaurito sulla Ss640: salvato dalla Polizia Stradale
News Successiva
Caltanissetta, stalking: soprintendente ai Beni Culturali sotto processo
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Garza lasciata nell'addome della paziente: l'Asp di Palermo condannata a risarcire 30 mila euro
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta