ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Fermare il Muos a Niscemi era mio dovere". Parla il procuratore di Caltagirone: "Struttura abusiva in riserva naturale"
Cronaca
visite215

"Fermare il Muos a Niscemi era mio dovere". Parla il procuratore di Caltagirone: "Struttura abusiva in riserva naturale"

"Il Tar di Palermo nel febbraio scorso ha annullato le autorizzazioni che avevano consentito la realizzazione di questa struttura nel comune di Niscem...

Redazione
02 Aprile 2015 18:51

"Il Tar di Palermo nel febbraio scorso ha annullato le autorizzazioni che avevano consentito la realizzazione di questa struttura nel comune di Niscemi. Struttura che è ubicata in una zona che è riserva naturale quindi con un divieto assoluto di edificabilità anche per finalità di carattere militare". Con molta semplicità il pm di Caltagirone, Giuseppe Verzera, spiega perché ha chiesto e ottenuto il sequestro dell'impianto militare Muos a Niscemi in Sicilia. "Il Tar di Palermo annullando le autorizzazioni ha di fatto ritenuto abusivo la realizzazione di questo impianto ragion per cui di fronte a una struttura del tutto abusiva - aggiunge -, è stato da parte mia doveroso, anzi dovuto, chiedere al gip il sequestro preventivo come era già stato fatto in passato". "Io ho applicato la legge correttamente, un giudice mi ha dato ragione - conclude il pm -. Ritengo che questa struttura sia abusiva e che quindi non possa andare avanti e debba essere sequestrata. Per quanto riguarda l'impatto ambientale e le ripercussioni da inquinamento sulla cittadinanza locale e sull'intera regione ci sono indagini in corso sulle quali non posso dire nulla. Però dico che allo stato noi abbiamo una riserva naturale sulla quale non può essere edificato assolutamente nulla".

Il popolo No Muos festeggia il sequestro delle antenne Usa. Migliaia di manifestanti a Niscemi, tanti bambini in corteo
News Successiva
Il sequestro delle antenne Usa, a Niscemi giornata di festa. Le mamme No Muos: "La legge dalla nostra parte"

Ti potrebbero interessare

Commenti

"Fermare il Muos a Niscemi era mio dovere". Parla il procuratore di Caltagirone: "Struttura abusiva in riserva naturale"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852