ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Fatturazioni, letture e conguagli a Niscemi, Caltaqua: regolamento rispettato in pieno
Attualita
visite1178

Fatturazioni, letture e conguagli a Niscemi, Caltaqua: regolamento rispettato in pieno

La società che gestisce il servizio idrico nel nisseno interviene in merito a delle anomalie denunciate nelle operazioni di lettura

Redazione
18 Luglio 2019 10:38

In relazione ai resoconti della riunione svoltasi martedì scorso al Comune di Niscemi, convocata dal sindaco Massimiliano Conti dopo la segnalazione di presunte anomalie nelle operazioni di lettura e consequenziale fatturazione dei consumi idrici della fornitura del signor Maurizio Giannetto, Caltaqua ritiene utile effettuare alcune - ulteriori - precisazioni.Così come evidenziato dal Gestore nel corso dell’incontro in questione, è stato preliminarmente ribadito che le attività di lettura e di fatturazione avvengono in assoluta, scrupolosa conformità con le previsioni del regolamento del Servizio Idrico Integrato. Parimenti, durante la riunione è stato chiaramente evidenziato come le lamentele del cittadino, formalizzate in un reclamo, non possono trovare accoglimento a causa delle diffuse irregolarità presenti nel contratto in questione, tra l’altro non intestato allo stesso.
Caltaqua, così come fatto già più volte in passato e da ultimo - in relazione a questo caso specifico - appena pochi giorni fa, nel corso dell’incontro con il sindaco e con alcuni componenti del consiglio comunale, ha ribadito la necessità che i contatori idrici siano resi agevolmente accessibili, in aree perimetrali e comunque esterne alle unità immobiliari di riferimento, e collocati in vani muniti di chiusura universale. In particolar modo a Niscemi gran parte dei contatori sono invece difficilmente accessibili ai letturisti perché ubicati in aree interne alle singole proprietà o perché i vani sono chiusi con dei lucchetti. In tali circostanze, in mancanza della presenza fisica dell’intestatario dell’utenza o di un suo delegato, il letturista è impossibilitato a svolgere il proprio lavoro.
Durante la riunione è stata inoltre evidenziata, ancora una volta, l’utilità dell’autolettura del contatore che consente al Gestore una fatturazione periodica più aderente ai consumi effettivi che vengono fatturati trimestralmente.
In ogni caso Caltaqua fa presente che alla fine di ogni anno viene effettuato, come previsto dalla normativa di settore, il conguaglio dei consumi per regolarizzare le fatture emesse durante i vari trimestri. Tutto ciò a tutela degli utenti. A tal proposito per quanto riguarda il conguaglio dei consumi del 2018, Caltaqua ha ribadito che questo verrà effettuato con l’emissione della fattura del terzo trimestre in via di recapito all’utenza.

Ancora una protesta contro il Muos: a Niscemi attivisti in piazza provenienti da tutta la Sicilia
News Successiva
Emergenza idrica a Niscemi, ancora disagi per gli utenti a causa di un guasto alla condotta
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Fatturazioni, letture e conguagli a Niscemi, Caltaqua: regolamento rispettato in pieno
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta