ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
“Una nuova vita per i migranti”. Iopervoiperio al Cluster del Bio-Mediterraneo dell'Expo 2015
Eventi
visite240

“Una nuova vita per i migranti”. Iopervoiperio al Cluster del Bio-Mediterraneo dell'Expo 2015

Si svolgerà sabato 10 ottobre al Cluster del Bio-Mediterraneo dell’Expo 2015 il dibattito sull’immigrazione dal titolo “Una nuova vita”. Tra i relator...

Redazione
08 Ottobre 2015 08:31

“Una nuova vita per i migranti”. Iopervoiperio al Cluster del Bio-Mediterraneo dell'Expo 2015 Si svolgerà sabato 10 ottobre al Cluster del Bio-Mediterraneo dell’Expo 2015 il dibattito sull’immigrazione dal titolo “Una nuova vita”. Tra i relatori che parteciperanno all’incontro anche il presidente della cooperativa sociale Iopervoiperio William Di Noto, la fotografa Valentina Celano e la dell’Istituto Penale per Minori “Cesare Beccaria” di Milano Nuccia. Il dibattito si svilupperà partendo dalla mostra fotografica “Una Nuova Vita” realizzata dalla fotografa Valentina Celano in collaborazione con il Progetto “R.I.Vi.T.A. – Riabilitazione ed Integrazione per le Vittime di Tortura e Abusi”, finanziato dal Ministero dell’Interno – Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione a valere sul F.E.R. – Fondo Europeo per i rifugiati, gestito dall’I.P.A.B. Istituto Testasecca in partnership con la Cooperativa Sociale Iopervoiperio di Caltanissetta. 14 fotografie, 14 volti di ragazzi con status di rifugiati o richiedenti asilo politico, provenienti da diversi Stati, vittime di torture e abusi, che dal Progetto “R.I.Vi.T.A.” sono stati accolti, aiutati e hanno avuto la possibilità di ritrovare se stessi e di ricominciare “una nuova vita”. Sarà un’occasione di confronto e di condivisione all’insegna dello scambio culturale, con l’obiettivo di una sana integrazione che porta soprattutto ad un arricchimento della società. Il dibattito sarà animato e supportato da persone competenti e professionali che operano nel campo come Eleonora Francesca Maria Riva, ricercatrice presso il dipartimento di beni culturali e ambientali dell’ università degli studi di Milano, il direttore del corso di specializzazione in psicoterapia transculturale della Fondazione Cecchini Pace di Milano e membro del gruppo Escapes e presidentessa dell’Associazione Ilà – Istituto di Formazione e Cultura Grazia Patellaro.

“L’Isola Vissuta”. A San Cataldo un viaggio nell’arte contemporanea siciliana degli anni Novanta
News Successiva
"Tutto vola in volo", domenica a Pian del Lago manifestazione aeromodellistica

Ti potrebbero interessare

Commenti

“Una nuova vita per i migranti”. Iopervoiperio al Cluster del Bio-Mediterraneo dell'Expo 2015

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852