ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Sabato spettacolo di beneficienza al Margherita: il ricavato andrà ai bimbi dell'associazione Sant'Agata
Eventi
visite76

Sabato spettacolo di beneficienza al Margherita: il ricavato andrà ai bimbi dell'associazione Sant'Agata

Continuano con fervore le attività dell’associazione Sant’Agata a favore dei più piccoli. Sabato si svolgerà al Teatro Margherita uno spettacolo di b...

Redazione
03 Ottobre 2015 06:29

Continuano con fervore le attività dell’associazione Sant’Agata a favore dei più piccoli. Sabato si svolgerà al Teatro Margherita uno spettacolo di beneficienza messo in scena dalla compagnia teatrale Medea con il patrocinio del Comune di Caltanissetta. “Desideriamo ringraziare per il sostegno costante l’amministrazione comunale - in particolare gli assessori alla cultura Marina Castiglione e alle politiche sociali Piero Cavaleri - e la compagnia Medea” ha commentato Agata Scancarello, una delle referenti dell’associazione volontaristica nissena. Il teatro Margherita, infatti, è stato concesso gratuitamente e lo stesso trattamento è stato riservato dalla compagnia Medea consentendo di donare l’intero ricavato a chi ne ha di bisogno. In scena gli attori interpreteranno la commedia “Onorata famiglia Belfiore” (nella foto durante una delle rappresentazioni); i biglietti per lo spettacolo sono già esauriti e chi è arrivato ad acquistare il biglietto potrà godersi una serata che possa essere divertente e, allo stesso tempo, generosa. Chi vede dall’esterno la storica e tanto apprezzata chiesa del centro storico forse non immagina che al suo interno, dietro uno degli altari laterali c’è un magazzino nel quale, grazie alla generosità di tante persone, si raccolgono beni di prima necessità per i bambini da zero a dieci anni. Dagli oggetti necessari per la puericultura (seggiolini, bagnetto, carrozzina) al cibo (latte, biscotti, omogeneizzati), agli indumenti e scarpe (di qualsiasi tipo) e perfino ai farmaci. Avvicinarsi all’associazione Sant’Agata per offrire anche il più piccolo supporto materiale o economico vuol dire contribuire al benessere dell’intera città poiché i volontari lavorano in sinergia con altre realtà del territorio per “scambiarsi” beni ed essere vicini a tutti. Nella rete capillare dell’associazione rientra anche la Croce Rossa, la Caritas e Mamme in rete. “Abbiamo bisogno di latte a lunga conservazione” hanno commentato i referenti dell’associazione “le famiglie non sempre riescono ad acquistare i brik necessari per nutrire in modo sano e salutare i propri figli e, se ciascuno donasse anche una sola busta di latte, avremmo risolto anche una piccola parte dei problemi che angosciano le famiglie bisognose”. E c’è chi, a Caltanissetta, non rimane sordo alle richieste di chi ne ha di bisogno. “Abbiamo un rinomato Fast Food nisseno che ha scelto di regalarci l’invenduto alla fine di ogni sera per poterlo donare a chi ne ha di bisogno. Un gesto di grande generosità che ci auguriamo non rimanga isolato” ha concluso Agata Scancarello.

Storia di un martire che voleva cambiare l'Africa. "Fuga verso la croce", il nuovo libro di Falzone
News Successiva
Cultura. Domenica a Caltanissetta musei aperti ai bambini, tra giochi e scoperte

Ti potrebbero interessare

Commenti

Sabato spettacolo di beneficienza al Margherita: il ricavato andrà ai bimbi dell'associazione Sant'Agata

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta