ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Quando Caltanissetta era la capitale mondiale dello zolfo. Oggi la presentazione del libro “L'epoca dorata”
Eventi
visite229

Quando Caltanissetta era la capitale mondiale dello zolfo. Oggi la presentazione del libro “L'epoca dorata”

Oggi pomeriggio si svolgerà presso l’Aula Magna del Liceo Classico Ruggero Settimo di Caltanissetta la presentazione del libro “L’Epoca dorata – Calta...

Redazione
29 Ottobre 2015 10:00

Oggi pomeriggio si svolgerà presso l’Aula Magna del Liceo Classico Ruggero Settimo di Caltanissetta la presentazione del libro “L’Epoca dorata – Caltanissetta capitale mondiale dello zolfo”. Il testo, corredato di preziosi immagini d’epoca, ha voluto rileggere la storia della nostra città, facendo apprezzare il cambiamento sociale, artistico e tecnologico legato all’estrazione dello zolfo dalle grandi miniere nissene, che portò Caltanissetta, a cavallo del ‘900, a diventare la capitale mondiale dello zolfo. La produzione del pregiato testo, sottolinea Marilia Turco Alletto presidente del Rotary Club, si inserisce in un progetto rotariano di valorizzazione del territorio e del patrimonio artistico locale finalizzato alla promozione culturale e turistica ed alla ripresa economica di un territorio ancora poco conosciuto come quello dell’entroterra siciliano. L’opera, ideata e coordinata dal Past President del Rotary Giuseppe Giannone, vede testi di autori diversi che hanno voluto cogliere in differenti campi i riflessi della fervida attività mineraria. La professoressa Rosanna Zaffuto ha ricostruito gli avvenimenti più importanti di un lungo periodo che ha visto la crescita del settore minerario e che ha determinato l’evoluzione di una classe imprenditoriale attraverso scambi culturali con le tante professionalità venute da ogni parte d’Europa. Aldo Lipani ha focalizzato l’attenzione sull’innovazione tecnologica legata alla coltivazione delle miniere portando nel tempo ad un miglioramento dei criteri di sicurezza, limitando l’impatto ambientale e riducendo gli incidenti e le morti dei minatori che, soprattutto nei periodi iniziali, erano tristemente frequenti. Enrico Curcuruto descrive l’ambiente geologico delle miniere nissene, illustrando la bellezza dei cristalli estratti dalle miniere siciliane e ripercorrendo la storia del Museo Mineralogico dell’Istituto Minerario Mottura. Valerio Cimino traccia le principali vicende di sviluppo sociale ed architettonico di S.Cataldo evidenziandone il collegamento con l’attività mineraria. Luigi Garbato illustra il fiorire dell’attività di artisti e di architetti, pittori e scultori a Caltanissetta a cavallo tra ottocento e novecento, tra i quali i Biangardi, autori delle Vare che tutt’oggi sfilano in processione durante la settimana santa. Arricchiscono i testi le splendide fotografie di Lillo Miccichè che, alternandosi con quelle d’epoca, puntualmente documentano il cambiamento e la trasformazione del territorio e la ricchezza di un periodo storico. L’appuntamento è per giovedì 29 ottobre 2015 alle 18,30 presso l’aula magna del Liceo “Ruggero Settimo” di Caltanissetta.

Amore longevo. Coppia nissena festeggia 50 anni di nozze
News Successiva
Ritorna #PiazzAcolori, il 7 novembre il centro storico diventa laboratorio d'arte

Ti potrebbero interessare

Commenti

Quando Caltanissetta era la capitale mondiale dello zolfo. Oggi la presentazione del libro “L'epoca dorata”

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852