ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Proteggere le donne: a Caltanissetta la Uil sensibilizza con filmati, flash mob e lezioni di autodifesa
Eventi
visite219

Proteggere le donne: a Caltanissetta la Uil sensibilizza con filmati, flash mob e lezioni di autodifesa

Continua la campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne organizzata dal centro antimobbing e antistalking UIL. A Caltanissetta, sabat...

Redazione
28 Novembre 2015 09:02

Continua la campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne organizzata dal centro antimobbing e antistalking UIL. A Caltanissetta, sabato pomeriggio e domenica mattina, nell’atrio di Palazzo del Carmine, in Corso Umberto si svolgeranno tre differenti eventi correlati da un unico filo conduttore: infondere la cultura del rispetto delle donne. Per l’occasione saranno proiettati filmati sul tema che scorreranno anche durante il flash mob organizzato dalla scuola di danza “Scarpette rosse” con le bambine accompagnate dalle loro mamme. Saranno presenti anche i volontari dell'associazione V.I.P. per sensibilizzare la cultura del sorriso come strategia per vivere la vita con grinta e determinazione. “Per invitare alla partecipazione fisica ed emotiva del pubblico fruitore abbiamo pensato di creare questo anno, un evento diverso – ha commentato la segretaria provinciale Uil Giusy Strazzeri -. Intendiamo coinvolgere con differenti modalità di espressione artistica: Body art, flashmob e performance multidisciplinare di difesa personale, che con il loro contributo ci aiuteranno in questo percorso di riflessione e attraverso le diverse forme di comunicazione ed espressione, verso la nascita nel territorio di un cambiamento culturale. Ciò affinché diventi dovere di tutti promuovere e divulgare una cultura del rispetto e di civiltà, trasmettendo il messaggio che in ogni donna o essere umano, vi è una forza latente pronta ad emergere al di la delle fragilità causate troppo spesso da circostanze culturali". Sensibilizzazione ma anche educazione a una corretta prevenzione ed eventuale protezione nel caso in cui si subisse un attacco. Ed è per questo motico che sarà organizzata una sfilata con cartelli sul tema e dimostrazione di Feder-Krav-Maga- Woman protect. Il maestro Torregrossa, della scuola Samurai Dojo, ha indicato alcuni consigli che, seguiti, possono infondere magigore sicurezza alle donne. 1. Non frequentare strade deserte e buie anche se in centro. 2. Camminare portando la borsa dal lato interno del marciapiede e,se possibile, nel senso contrario alla marcia dei veicoli. 3. Tenere le chiavi di casa e i documenti in due posti separati (borsa e tasche). 4. Tenere sempre a portata di mano le chiavi dell’auto o della porta di casa, oppure un pettine robusto,una penna o una bomboletta spray al peperoncino. 5. Non prendere scorciatoie che possano portare in zone non frequentate o male illuminate- 6. Non camminare rasente a porte, portoni, cantieri. 7. Se qualcuno in auto chiede informazioni, non avvicinarsi. 8. Se un’auto si avvicina e ci si sente minacciate, correre dalla parte opposta. 9. Se si ha l’impressione di essere seguite, entrare nel primo negozio, locale, stazione di polizia, carabinieri, vigili del fuoco. Ottenuto un riparo sicuro, si chiama subito la polizia. 10. Evitare di fare jogging da sole, e comunque mai con le cuffie per la musica nelle orecchie. La prevenzione e la sensibilizzazione è uno degli obiettivi che si prefigge il centro antiviolenza di Caltanissetta "Durante lo scorso anno - ha commentato la referente Anna Giannone - abbiamo incontrato 25 classi parlando con circa 600 studenti". L'impegno delle scuole, per il coordinamento, è prioritario per garantire una generazione futura libera dal pregiudizio che le donne possono essere maltrattate. Ogni anno il centro raccoglie i frutti del loro lavoro e trovano una squadra di volontari sempre più folta e pronta a combattere la violenza di genere.

Premio alle aziende con oltre 50 anni di attività, martedì cerimonia al Centro Abbate
News Successiva
Cinema. Al Kalat Nissa Film Festival anche “Il Decalogo di Vasco”

Ti potrebbero interessare

Commenti

Proteggere le donne: a Caltanissetta la Uil sensibilizza con filmati, flash mob e lezioni di autodifesa

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852