ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Miele ritorna a Caltanissetta. Venerdì al centro "Abbate" la presentazione del disco
Eventi
visite280

Miele ritorna a Caltanissetta. Venerdì al centro "Abbate" la presentazione del disco

Miele torna per la prima volta a Caltanissetta dopo l'esperienza sanremese e lo fa per salutare i suoi amici e i fans e ringraziare la città per il gr...

Redazione
24 Febbraio 2016 17:17

Miele torna per la prima volta a Caltanissetta dopo l'esperienza sanremese e lo fa per salutare i suoi amici e i fans e ringraziare la città per il grande calore che le ha fatto sentire prima, durante e dopo il Festival. L’appuntamento è venerdì 26 al Centro Culturale Polivalente Michele Abbate alle ore ore 20:00). La giovane artista nissena, che presenterà anche il nuovo disco “Occhi”, canterà accompagnata dal chitarrista Peppe Milia, alcuni brani chitarra e voce tra i quali anche il brano presentato a Sanremo, "Mentre ti parlo". L'incontro inizierà con una conversazione, un'intervista informale, una chiacchierata con la giornalista Ivana Baiunco. La serata è organizzata da PrimaQuinta in collaborazione con il Comune di Caltanissetta. “Mentre ti parlo” è contenuto nel disco d’esordio di Miele dal titolo “Occhi” uscito venerdì 12 febbraio nei negozi di dischi tradizionali e in digital download (etichetta discografica Maciste Dischi, distribuzione Artist First).All’interno del disco ci saranno altri sei brani: “tre portano la mia firma – racconta Miele (al secolo Manuela Paruzzo) uno e? una cover dell’immenso Lucio Dalla, e la scelta e? caduta su “Grande figlio di puttana”, canzone scritta a quattro mani da Dalla e gli Stadio. Gli ultimi due brani scelti per il disco portano, invece, la firma di due autori ancora poco conosciuti al pubblico, ma che amo e che mi hanno fatto un bellissimo regalo: “Questa strada” e? un brano di Gina Fabiani, cantautrice romana dall’incredibile forza espressiva, un onore per me poterla cantare e “Gli occhi per vedere”, canzone di Eugenio Sournia, autore e leader della band Siberia, che ho avuto la fortuna di incontrare proprio durante il percorso delle selezioni per Sanremo Giovani, che mi ha immediatamente affascinato e conquistato e che sono certa diventera? uno dei maggiori autori del futuro panorama musicale italiano”. La tracklist si completa con "M'ama o non m'ama", "Mastica" e “Parole al vento". Il videoclip di “Mentre ti parlo” è disponibile sul canale ufficiale Youtube dell’etichetta discografica Maciste Dischi: https://www.youtube.com/watch?v=SoKVTUQYep8&feature=youtu.be Miele, affascinata dal mondo del blues e del rock (“Sono Miele, mi piace il Rock e sono Siciliana. Sono Miele e faccio Rock alla Siciliana. Rock col pizzo e lo scialle”), è fin da subito influenzata dalle voci di Janis Joplin, Nick Cave e Tom Waits. Ma rimane fortemente legata alla musica italiana e ai cantautori “immortali” in particolar modo a Lucio Dalla, Ivano Fossati e per quanto riguarda le grandi interpreti a Mia Martini.

La Real Maestranza ricevuta dal prefetto. Cucinotta: "Siete un esempio per i giovani"
News Successiva
Teatro. "Viaggio immaginario nella Sicilia della memoria", giovedì spettacolo al Margherita

Ti potrebbero interessare

Commenti

Miele ritorna a Caltanissetta. Venerdì al centro "Abbate" la presentazione del disco

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852