ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
L'Italkali accompagna “Alla scoperta del sale”. Venerdì un seminario al Mottura
Eventi
visite150

L'Italkali accompagna “Alla scoperta del sale”. Venerdì un seminario al Mottura

L’Istituto Mottura di Caltanissetta, in collaborazione con la società Italkali S.p.A. e con la Società Geologica Italiana sezione giovani, ha organizz...

Redazione
21 Ottobre 2015 08:10

L’Istituto Mottura di Caltanissetta, in collaborazione con la società Italkali S.p.A. e con la Società Geologica Italiana sezione giovani, ha organizzato per venerdì mattina un seminario che accompagna “alla scoperta del Sale”, un minerale indispensabile per la vita dell’uomo. L’evento si inserisce nell’ambito della Settimana del Pianeta Terra, evento ideato da due ricercatori italiani Rodolfo Coccioni dell’Università di Urbino e Silvio Seno dell’Università di Pavia. Dal 18 al 25 di Ottobre tutta l’Italia sarà protagonista di grandi eventi , ben 237 di cui 70 al Nord , molti sulle Isole , tanti al Centro e Sud del Paese . Più di 600 ricercatori sono impegnati per fare in modo che le geoscienze possano entrare nelle case degli italiani. Un grande evento riconosciuto dal MIUR con l’impegno delle università, dei musei, dei centri di ricerca e delle scuole, in tutta Italia. “I ragazzi delle scuole medie e superiori di Caltanissetta – ha commentatola dirigente scolastica Laura Zurli - potranno fruire un modo diverso di studiare le scienze, in laboratorio a contatto diretto con minerali e fossili conservati nel museo della scuola. L’iniziativa costituisce quindi un primo esempio di rete didattica museale”. “Ogni anno nel mondo utilizziamo oltre 200 milioni di tonnellate di sale – ha commentato Enrico Curcuruto, geologo dell'Istituto Tecnico Geotecnico -; solo una parte di questa quantità è destinata al consumo umano. Infatti il 41% viene usato per la produzione di cloro e soda, il 16% per produrre Carbonato di sodio, il 3% per prodotti chimici diversi, il 23% per consumo umano, l’8% per il Disgelo stradale ed il restante 9 % per altri impieghi” . In Italia la gran parte del sale estratto proviene dalle Miniere di Petralia, Racalmuto e Realmonte in Sicilia gestite dalla società Italkali S.p.A. Dunque è in queste tre miniere siciliane che si nascondono tutti i segreti di una storia accaduta milioni di anni fa. Rocce e fossili, come le scatole nere degli aerei, conservano nei loro componenti e nella loro struttura le tracce di questa storia geologica ed ambientale”. Insieme ai docenti dell’Istituto ed ai tecnici dell’ITALKALI scopriremo tutti i segreti di questo prezioso minerale e ripercorreremo la storia dell'utilizzo di una materia indispensabile per la vita umana. Le adesioni potranno essere comunicate all’Istituto al numero telefonico 0934 591280. Verranno accettate richieste sino ad un numero di 100 visitatori. L’incontro si svolgerà venerdì 23 Ottobre presso il Museo Laboratorio dell’Istituto dalle 9,30 alle 12,30

Cittadinanza attiva: sabato un convegno nella sede del comitato di quartiere San Luca
News Successiva
Salus Festival, gli eventi di mercoledì: seminari sulla violenza contro le donne, cibo e malattie infettive

Ti potrebbero interessare

Commenti

L'Italkali accompagna “Alla scoperta del sale”. Venerdì un seminario al Mottura

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852