Seguo News
A+
A
A-
Kalat Nissa Film, 51 corti in gara da tutto il mondo. Dal 2 al 4 luglio festival al Margherita
Eventi
Visite1

Kalat Nissa Film, 51 corti in gara da tutto il mondo. Dal 2 al 4 luglio festival al Margherita

Dopo una lunga selezione, sono stati scelti i corti che si contenderanno l'Antenna d'Oro per la V edizione del Kalat Nissa Film Festival. Ben 383 i co...

Redazione
06 Giugno 2015 17:36

Dopo una lunga selezione, sono stati scelti i corti che si contenderanno l'Antenna d'Oro per la V edizione del Kalat Nissa Film Festival. Ben 383 i corti giunti quest'anno da 34 paesi, tutti di altissima qualità. Un impegno arduo per l'associazione Cinematografica e Culturale “Laboratorio dei Sogni”, presieduta da Fernando Barbieri, che organizza la kermesse, incaricata di svolgere la prima fase della selezione. I lavori approdati alla seconda selezione sono stati 51 e solo questi ultimi sono stati valutati dalla giuria tecnica che ha scelto i corti per le nomination che verranno proiettati nelle serate del festival da 2 al 4 luglio al Teatro Margherita di Caltanissetta. Due i premi già assegnati da parte dell'associazione “Laboratorio dei sogni”: Menzione speciale “Laboratorio dei sogni” a “Una storia Barbara”, di Daniele Massa (Roma); Corto Scolastico a “La sfida estrema” di Max Croci dell'Istituto Antonioni di Milano. La giuria tecnica è composta dal regista e autore televisivo, Maurizio Amici (presidente); dalla giornalista RAI, Maria Concetta Mattei; dalla adattatrice e autrice cinematografica, Susanna Piferi; dal giornalista e critico televisivo Mariano Sabatini; dal docente di Storia del Cinema e Cultura Italiana all'Università Cattolica di Budapest, Michele Sità. Il direttore artistico del Kalat Nissa Film Festival è Roberto Giacobbo, mentre il presidente Onorario è il Maestro Ugo Gregoretti. Tra i tanti ospiti, per questa edizione sarà presente anche il Premio Oscar russo, Alexander Petrov, autore del bellissimo video di animazione “The old man and the sea”, ispirato ad un romanzo di Hemingway e realizzato grazie al montaggio video di ben 29.000 tavole ad olio su vetro. Sempre dalla Russia, interverranno al Festival anche l’attore Yurii Vaxman, presidente del “Just good films” di Yaroslavl, e la regista Anna Yanovskaia, già vincitrice della IV edizione del Kalat, che quest’anno presenterà a Caltanissetta, per la prima volta in Italia, il documentario “Ten centimeters of life”.

Giovedì a Palazzo Moncada l’inaugurazione della collezione d’arte contemporanea
News Successiva
"Il Caravaggio scomparso", mercoledì a Palazzo Moncada la storia di un giallo d'arte

Ti potrebbero interessare

Commenti

Kalat Nissa Film, 51 corti in gara da tutto il mondo. Dal 2 al 4 luglio festival al Margherita

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013. Direttore responsabile: Rita Cinardi.