ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Il Caravaggio scomparso", mercoledì a Palazzo Moncada la storia di un giallo d'arte
Eventi
visite232

"Il Caravaggio scomparso", mercoledì a Palazzo Moncada la storia di un giallo d'arte

L’Angolo dell’Avventura di Caltanissetta e la Scuola Superiore della Magistratura Struttura Territoriale di Formazione di Caltanissetta, in collaboraz...

Redazione
06 Giugno 2015 17:25

L’Angolo dell’Avventura di Caltanissetta e la Scuola Superiore della Magistratura Struttura Territoriale di Formazione di Caltanissetta, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Magistrati, la Fondazione Scuola Forense Nissena "Giuseppe Alessi" e l’Ordine degli Avvocati di Caltanissetta, con il patrocinio del Comune di Caltanissetta e della Pro Loco organizzano mercoledì 10 giugno ore 20.00, presso la Galleria Civica d’Arte di Palazzo Moncada in Largo Barile, una serata, dedicata a “Il Caravaggio Scomparso”; un incontro con lo scrittore siciliano Alvise Spadaro, esperto caravaggista e autore dell’omonimo libro che illustra le vicende della Tela del Caravaggio rubata nell’ottobre del 1969 a Palermo dall’Oratorio di San Lorenzo, nel quartiere della Kalsa e non ancora ritrovata. L'autore ricostruisce minuziosamente tutte le vicende legate al furto della “Natività con i santi Lorenzo e Francesco” e le relative indagini compiute per tentarne il recupero e rese note, in questi quaranta anni, principalmente attraverso la stampa italiana. Le ipotesi sul furto sono più o meno fantasiose e attraverso le parole dello scrittore cercheremo di ricostruire il contesto in cui maturò il furto, considerato da sempre il più celebre furto di opere d’arte irrisolto di tutti i tempi, e le varie ipotesi che nel tempo si sono succedute. Pare che ci sia una sola certezza e cioè che “Cosa Nostra” ha inghiottito una delle opere d’arte più preziose al mondo, facendone sfoggio nei summit di mafia. A questa vicenda si lega quella dell'unica copia del quadro di Caravaggio, fedele e di buona fattura, dipinta solo pochi anni dopo l'originale e ritenuta perduta da tutti gli studiosi, ma scoperta dall'autore stesso a Catania nel 1984. Il Capitano Luigi Mancuso, comandante del nucleo CC Tutela Patrimonio culturale di Palermo, parlerà dell’impegno delle forze dell’ordine nel recuperare le opere d’arte, degli oltraggi che le opere spesso subiscono, delle varie fasi delle indagini e dei successi che l’Arma ha ottenuto nel recupero di patrimoni d’arte di valore inestimabile. L’Avv. Emanuele Limuti, presidente della Scuola Forense Nissena e il dott. Fernando Asaro, presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati, sezione di Caltanissetta, ci daranno brevi nozioni sulla normativa, nazionale e internazionale, che tutela le opere d’arte. Tra le tematiche che maggiormente hanno interessato e diviso, sia gli esperti sia i Governi, vi è quella della restituzione al Paese di origine delle opere d'arte trafugate. Ci si è iniziati a interrogare su quali dovessero o potessero essere le condizioni e le modalità per un eventuale ritorno in 'patria' di beni culturali precedentemente rubati o esportati illecitamente dal territorio d'origine. Per l’occasione dell’evento dal 10 al 20 giugno sempre presso la Galleria d’arte Civica di Palazzo Moncada, sarà esposta la copia fedele della “Natività con i santi Lorenzo e Francesco” realizzata dal pittore saccense Calogero Termine, che nel corso della serata illustrerà in breve le tecniche pittoriche usate dal Caravaggio, attraverso altri dipinti, in fase di ultimazione ed utilissimi ad illustrare le suddette tecniche, che sono Il Suonatore di Liuto, il Bacco e l’Amore Vincitore, tutte del Caravaggio. Opere queste, che potranno essere ammirate accanto alla Natività per tutta la durata dell’esposizione. Alla serata, che sarà moderata dal dott. Giovanbattista Tona, interverranno il Presidente della Corte di Appello di Caltanissetta, dott. Salvatore Cardinale ed il sindaco di Caltanissetta dott. Giovanni Ruvolo.

Kalat Nissa Film, 51 corti in gara da tutto il mondo. Dal 2 al 4 luglio festival al Margherita
News Successiva
“Stia con noi” a vedere lo spettacolo de “Bella e la Bestia”: l’invito dei 190 studenti della Caponnetto

Ti potrebbero interessare

Commenti

"Il Caravaggio scomparso", mercoledì a Palazzo Moncada la storia di un giallo d'arte

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852