ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Campo scout nel bosco Imera, weekend di festa per migliaia di giovani siciliani
Eventi
visite287

Campo scout nel bosco Imera, weekend di festa per migliaia di giovani siciliani

Torna a Caltanissetta, presso il bosco di Imera, l’attività regionale scout “Guidoncini Verdi”. Il campo avrà luogo sabato 5 e domenica 6 settembre, è...

Redazione
04 Settembre 2015 11:01

Campo scout nel bosco Imera, weekend di festa per migliaia di giovani siciliani Torna a Caltanissetta, presso il bosco di Imera, l’attività regionale scout “Guidoncini Verdi”. Il campo avrà luogo sabato 5 e domenica 6 settembre, è sarà una grande festa che coinvolgerà più di 1200 ragazzi siciliani, accompagnati da circa 200 capi educatori, nonchè 20 ragazzi e 3 capi provenienti dalla Calabria. Durante l’anno, si chiede, agli esploratori ed alle guide (così si chiamano gli scout di età compresa tra gli 11 ed i 15 anni) di ideare e realizzare un progetto in uno dei seguenti ambiti: Alpinismo, Artigianato, Campismo, Civitas, Esplorazione, Espressione, Giornalismo, internazionale, Natura, Nautica, Olympia e Pronto Intervento. I lavori realizzati sono poi esposti nella grande fiera installata in occasione del campo “Guidoncini Verdi”, dove vengono giudicati per estro, innovazione, efficacia, complessità e soprattutto competenza. Il metodo scout, infatti, punta alla competenza dei ragazzi: acquisizione di abilità e capacità da utilizzare a servizio del prossimo, per “lasciare il mondo un po’ migliore di come lo abbiamo trovato”. Quest’anno, la manifestazione si arricchirà della presenza delle squadriglie che hanno partecipato al grande gioco “Dreamland”: una sorta di grande sfida che ha impegnato tutti gli esploratori e le guide della Sicilia, in diverse imprese, da documentare e condividere sull’apposita piattaforma. Attraverso Dreamland, i ragazzi hanno potuto vivere divertenti avventure, confrontarsi fra loro, valorizzare luoghi, storie, tradizioni delle proprie città, ma anche proporre cambiamenti, idee e progetti. Inoltre, parteciperanno all’evento anche gli esploratori e le guide della Regione Sicilia e Calabria, che hanno fatto parte del contingente italiano al Jamboree 2015, che si è tenuto in Giappone lo scorso luglio: ragazzi e capi che hanno vissuto una esperienza magnifica di fratellanza internazionale, in un luogo mistico ed esotico, così lontano e così diverso. Saranno sicuramente giorni di gioia e di condivisione, ma anche giorni di lavoro, a cominciare dalla preparazione del campo, durante la quale i Capi, i Rover e le Scolte deila Zona Castelli Nisseni, si sono impegnati per rendere il bosco di Imera pulito e presentabile, così da valorizzare il territorio nisseno e le sue bellezze naturalistiche. Per la buona riuscita del campo, anche quest’anno l’AGESCI si gioverà della collaborazione della Curia Vescovile, del Comune di Caltanissetta, dell’Azienda Foreste Demaniali di Caltanissetta, del Corpo Forestale di Caltanissetta, delle famiglie Riggi e Montalto che hanno messo a disposizione i propri terreni, nonché il patrocinio tecnico della Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale di Caltanissetta e di Caltambiente SpA. Tutta la cittadinanza è inviata a visitare la fiera delle specialità scout la domenica mattina a partire dalle ore 10.00 ad Imera o ad informarsi sulle attività scout presso le parrocchie Cattedrale, Sacro Cuore e San Pietro.

Alla "Scarabelli" master di chitarra classica e concerto con Giulio Tampalini
News Successiva
“Andiamo a quel paese”. Giovedì sera la comicità di Ficarra e Picone al Parco Robinson

Ti potrebbero interessare

Commenti

Campo scout nel bosco Imera, weekend di festa per migliaia di giovani siciliani

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852