ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Camilleri-Hoefer, l'amicizia via filo. Il racconto nel libro dei cronisti gelesi Scimè e Cassisi
Eventi
visite106

Camilleri-Hoefer, l'amicizia via filo. Il racconto nel libro dei cronisti gelesi Scimè e Cassisi

E' una storia incredibile quella che vede protagonisti lo scrittore siciliano Andrea Camilleri, e il poeta Federico Hoefer. La storia di una grandissi...

Redazione
28 Maggio 2016 10:58

E' una storia incredibile quella che vede protagonisti lo scrittore siciliano Andrea Camilleri, e il poeta Federico Hoefer. La storia di una grandissima amicizia nata da ragazzi, e che ha attraversato oltre mezzo secolo. Decenni durante i quali i due intellettuali non si sono mai incontrati, conversando però puntualmente ogni settimana al telefono. A raccontare il cuore di questa singolare amicizia è un libro in uscita il 3 giugno per Dario Flaccovio Editore, e dal titolo "Hoefer racconta Camilleri - Gli anni a Porto Empedocle". In esso, Federico Hoefer torna con la memoria agli anni della gioventù trascorsa nella natia Porto Empedocle, offrendo al lettore il ricordo dei giorni vissuti insieme a Camilleri: le esperienze vissute, la passione per la letteratura e per quel mare che da sempre trova la sua cornice più suggestiva nell'arte dei due scrittori. A raccogliere il racconto di Hoefer sono stati due giovani giornalisti siciliani, Andrea Cassisi e Lorena Scimè, che hanno avuto una lunga serie di incontri con lo scrittore, per scrivere il testo donato in anteprima a Camilleri nella sua abitazione romana. La prefazione è di Melo Freni, amico di Hoefer e di Camilleri. Hoefer tratteggia episodi, giornate e ricorrenze che lo legano al "papà" del commissario Montalbano, e che continuano a commuoverlo. Un viaggio nella memoria, durante il quale riaffiorano episodi di un tempo lontano. Un racconto tenero, affascinante, magico: come le storie che i nonni sussurrano ai nipoti seduti sulle loro ginocchia. Ogni parola è incanto, ogni aneddoto genera stupore. Viene fuori l'inedito ritratto di un giovane Camilleri che solo un fraterno amico può conoscere e regalare ai lettori. Andrea Cassisi, giornalista, collabora con Livesicilia.it e i mensili S e I Love Sicilia. Èlaureato in Filologia moderna all'Università di Catania. Ha pubblicato la silloge poetica su carta da zucchero. Èpresidente del Centro di Cultura e Spiritualità Cristiana "Salvatore Zuppardo" di Gela, che promuove e organizza premi letterari e poetici. Lorena Scimè, giornalista professionista. Laureata in Scienze della comunicazione ed editing all'Università di Catania, collabora con il quotidiano la Repubblica. Per anni ha svolto la professione in ambito televisivo. Appassionata di teatro, promuove e organizza eventi culturali.

"Cuori di biscotto" per la ricerca, prosegue la raccolta fondi di Telethon
News Successiva
Carabinieri in festa a Caltanissetta. Il 6 giugno la cerimonia alla caserma "Guccione"

Ti potrebbero interessare

Commenti

Camilleri-Hoefer, l'amicizia via filo. Il racconto nel libro dei cronisti gelesi Scimè e Cassisi

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta