ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
“Brundibàr”, musiche dal campo di concentramento. Oggi concerto dell'Orchestra Siciliana al "Margherita"
Eventi
visite166

“Brundibàr”, musiche dal campo di concentramento. Oggi concerto dell'Orchestra Siciliana al "Margherita"

In occasione della Giornata della Memoria sabato 30 gennaio alle ore 17 il Teatro Regina Margherita ospiterà “Brundibàr” un'opera per bambini – ma anc...

Redazione
30 Gennaio 2016 12:00

In occasione della Giornata della Memoria sabato 30 gennaio alle ore 17 il Teatro Regina Margherita ospiterà “Brundibàr” un'opera per bambini – ma anche per adulti - del compositore ceco ebreo Hans Krása (che visse in prima persona la tragedia dell’olocausto) su libretto di Adolf Hoffmeister, rappresentata per la prima volta il 23 settembre 1943 dai bambini del campo di concentramento di Terezin, nella Cecoslovacchia occupata dai nazisti. L’opera è strettamente legata all'olocausto e ne testimonia tutta la sua tragicità. Ripresa per ben 55 volte durante il 1944, fu rappresentata anche davanti agli ispettori della Croce Rossa per trarli in inganno sulle effettive condizioni in cui si viveva nei campi di concertamento. Già durante quella rappresentazione, la maggior parte delle persone (adulti e bambini) che si trovavano a Terezin erano già state deportate ad Auschwitz dove furono trucidati quasi tutti i protagonisti della prima messa in scena. Di di ciò esiste una testimonianza video (realizzato per un film di propaganda nazista) che in seguito venne inserito nel documentario Voices of the Children. Brundibár è dunque un omaggio a quei bambini e ai bambini di tutti i tempi, per affermare l’innocenza dei più piccoli anche contro la malvagità umana. Per la realizzazione dell'opera di Krása, diretta dal M° Riccardo Scilipoti (che è anche maestro del Coro di Voci Bianche) e firmata alla regia da Silvia Alù, la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana si è avvalsa della preziosa collaborazione dell'Associazione Siciliana Amici della Musica (che ha reso disponibili gli elementi scenici, su progetto di Alessandro De Lisi) e degli alunni del Liceo artistico Eustachio Catalano sotto la guida dei docenti Giuseppe Tomaselli e Andrea Buglisi. In scena un Ensemble orchestrale di tredici elementi che vede la partecipazione dei giovani allievi del Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini di Palermo e dell'Istituto Superiore di Studi Musicali Vincenzo Bellini di Caltanissetta. Gli interpreti e collaboratori di quest’opera hanno offerto il loro impegno a titolo gratuito. INFORMAZIONI. Inizio spettacolo ore 17.30 Ingresso: 2 euro bambini; 3 euro adulti. Botteghino del Teatro Regina Margherita (apertura da lunedì a venerdì h 10-13) Per informazioni: 0934 547034, 0934 507599, 340 9790959

"Tra parole e musica". Lunedì Aldo Rapè intervista Miele al Teatro Margherita
News Successiva
San Cataldo: martedì la presentazione dei lavori al parco minerario di Gabbara

Ti potrebbero interessare

Commenti

“Brundibàr”, musiche dal campo di concentramento. Oggi concerto dell'Orchestra Siciliana al "Margherita"

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852