ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Al Liceo Volta è andato in scena  “La parola ai giurati”
Eventi
visite180

Al Liceo Volta è andato in scena “La parola ai giurati”

La parola ai giurati: questo il titolo della pièce teatrale messa in scena, presso l’auditorium G. Bufalino, da un gruppo di studenti delle classi qua...

Redazione
28 Maggio 2015 11:01

La parola ai giurati: questo il titolo della pièce teatrale messa in scena, presso l’auditorium G. Bufalino, da un gruppo di studenti delle classi quarte del Liceo Scientifico Volta, con la regia del professor Giuseppe Rap e il coordinamento della profesoressa Paola Fazia, responsabile del laboratorio teatrale. Lo spettacolo è stato liberamente ispirato all’opera del drammaturgo Reginald Rose Twelve angry men, la cui trasposizione cinematografica, diretta di Sidney Lumet nel 1957,è stata inserita dall‘American Film Institute nella classifica dei cento migliori film americani di tutti i tempi. La pièce porta in scena i dilemmi di coscienza e le dispute di dodici giurati che, in camera di consiglio, devono emanare un verdetto su un presunto caso di parricidio, comminando all’imputato, in caso di unanime colpevolezza, la pena capitale. Di scottante attualità gli interrogativi posti dai dodici protagonisti: l’essenza della legalità, l’amministrazione della giustizia umana, l’interpretazione soggettiva dei fatti e degli indizi, il rapporto esistente tra il crimine e le devianze sociali, la pena di morte. Un autentico momento di riflessione dunque per gli studenti del Volta, i quali hanno allestito uno spettacolo teatrale impegnativo, denso di significati e che, sotto la guida dei docenti, hanno saputo dimostrare, come afferma il prof. Rap “di essere determinati, perseveranti, sacrificando il tempo libero a disposizione, raggiungendo un obiettivo formativo, che va al di là dello spettacolo in sè”. Dal punto di vista della pura esperienza teatrale si sottolinea la difficoltà di dover rimanere un’ora e dieci minuti in scena, senza pause, mantenendo la tensione che in alcuni momenti raggiunge toni drammatici, e , inoltre, la caratterizzazione dei personaggi molto diversi, per estrazione sociale e provenienza geografia, specchio della società americana del tempo. Soddisfatti e grati per l’esperienza svolta, gli studenti sono stati lodati dal Dirigente prof. Vito Parisi e dai docenti e applauditi dal pubblico dell’auditorium, che ha seguito lo spettacolo in silenzio, in un’atmosfera di profonda concentrazione. Gli alunni impegnati nel Laboratorio teatrale sono stati: Emanuele Amico, Michele Bellomo, Mattia Bellìa, Giacomo Bosco, Lucrezia Gattuso, Giulia La Magna, Laura Marchese, Alfonso Montalto, Martina Passaro, Luca Patanè, Giulia Sberna, Fabrizia Tulumello e Martina Vinci.

A Catania un omaggio a Maria Campagna, l’artista che dorme e riposta “sutta na maccitedda di na rosa”
News Successiva
“L’economia siciliana: trend e prospettive”, giovedì tavola rotonda alla Banca del Nisseno

Ti potrebbero interessare

Commenti

Al Liceo Volta è andato in scena “La parola ai giurati”

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852