ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Eni e Coldiretti insieme per l'economia circolare con il "Circular Tour: stand in piazza per esaltare il cibo
Eventi
visite965

Eni e Coldiretti insieme per l'economia circolare con il "Circular Tour: stand in piazza per esaltare il cibo

A Gela il 21 e 22 febbraio con il mercato Campagna Amica, l’Eniciclo e spazi dedicato ai laboratori per i bambini

Redazione
19 Febbraio 2020 15:05

Tutto pronto per la due giorni del Circular Tour promosso da Eni e Coldiretti e con il Patrocinio del Comune per raccontare e promuovere l’economia circolare ed evidenziare l’importanza di modificare i nostri modelli di consumo, attraverso un impegno condiviso tra aziende e azioni dei singoli. Il “Circular Tour” è in programma il 21 e 22 febbraio in piazza Umberto: protagonista è il cibo, elemento chiave per ricostruire il rapporto tra Uomo e Terra, come anello di congiunzione tra la promozione di un corretto stile di vita e comportamenti virtuosi per la salute del Pianeta. Grazie a laboratori, contenuti multimediali e attività esperienziali, Eni e Coldiretti offriranno ai visitatori momenti diversi di intrattenimento e buon cibo. L’iniziativa sarà aperta venerdì 21 dalle 9 alle 16 e sabato 22 dalle 9 alle 22.Nella piazza di Gela sarà presente il mercato Campagna Amica di Coldiretti: decine di aziende agricole locali allestiranno un ricco mercato dove sarà possibile fare acquisti sostenibili e a km 0. L’appuntamento con ingresso libero sarà anche l’occasione per gustare grazie agli AGRIchef Coldiretti, i cuochi contadini, lo street food contadino a chilometri zero con menù completi di eccellenze del territorio a 5 euro ma ci sarà anche la possibilità di fare la spesa nel mercato degli agricoltori di Campagna Amica e di visitare la fattoria degli animali per conoscere dall’Asino Ragusano alla Pecora Comisana e gli animali da cortile.
Nell’EniCiclo si potrà fare un’immersione nell’economia circolare: la struttura a pianta circolare, progettata dall’architetto Marco Capasso, consentirà ai visitatori di vivere l’esperienza di un viaggio virtuale nella storia e nella cultura gastronomica italiana, grazie a immagini proiettate su sette grandi schermi accompagnate dalle musiche originali scritte e dirette da Antonio Fresa ed eseguite dall’orchestra de “I professori del Teatro San Carlo”.
Uno spazio importante viene dedicato ai più piccoli con l’opportunità di giocare e imparare a contatto con la natura nell’agriasilo. In uno spazio di 200 mq i bambini saranno impegnati in laboratori didattici che li faranno entrare in contatto con il cibo, la storia, gli animali e le tradizioni della campagna: un viaggio per parlare di sostenibilità ambientale e comportamenti virtuosi anche ai piccoli consumatori del futuro.
Soddifatto il sindaco Lucio Greco, che insieme agli assessori allo Sviluppo economico Terenziano Di Stefano ed all’agricoltura, Grazia Robilatte, ha sposato l’iniziativa. “Verranno decine di pullman anche da altre città siciliane  - ha detto il sindaco  - per conoscere ed apprezzare anche i nostri prodotti. I bambini potranno invece capire dal vivo come nasce un alimento. Noi vogliamo sostenere la nostra agricoltura”.
Quella di Gela è la prima tappa nazionale in assoluto.
 

Una mostra a Gela sul "viaggio di Ulisse" con l'esposizione della nave greca: Musumeci insedia la commissione
News Successiva
La nave arcaica di Gela debutta a Forlì: il relitto era all'interno di alcune casse al museo archeologico
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Eni e Coldiretti insieme per l'economia circolare con il "Circular Tour: stand in piazza per esaltare il cibo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta