ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Emergenza idrica a Gela: il Comune chiede alla Raffineria una fornitura straordinaria
Attualita
visite1098

Emergenza idrica a Gela: il Comune chiede alla Raffineria una fornitura straordinaria

Da oggi anche le utenze di Butera, Tenutella, De Susino, Manfria, Falconaa e Serenuse sono state riattivate

Redazione
08 Giugno 2020 16:55

Siciliacque ha comunicato che sabato è stato interrotto l’esercizio dell’acquedotto Blufi a causa della rottura improvvisa della tubazione in contrada Marcato Bianco, nel territorio di Pietraperzia. Per il Comune di Gela si comunica che il serbatoio di Spinasanta continuerà ad essere rifornito regolarmente,Contemporaneamente alla riparazione di Blufi sarà effettuato un intervento all’acquedotto di Caposoprano rimandato da tempo. E’ stata chiesta una fornitura straordinaria alla Raffineria di Gela dal serbatoio Ragoleto che consentirà dalle 14 di riattivare la fornitura al Comune di Niscemi. Concluso l’intervento sulla condotta di Gela saranno riattivate le forniture ai serbatoi di Caposoprtano e Montelungo.
Da oggi anche le utenze di Butera, Tenutella, De Susino, Manfria, Falconaa e Serenuse sono state riattivate.

Iter ancora in salita per il porto rifugio di Gela, Arpa e Regione hanno due visioni diverse
News Successiva
Gela, la "Fenice" ha ritirato i licenziamenti: i lavoratori andranno in cassa integrazione
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Emergenza idrica a Gela: il Comune chiede alla Raffineria una fornitura straordinaria
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta