ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Dramma a Palermo: bancario uccide sorella disabile e si suicida
Cronaca
visite463

Dramma a Palermo: bancario uccide sorella disabile e si suicida

Un uomo ha ucciso la sorella disabile e si è poi suicidato lanciandosi dal balcone della sua casa al sesto piano in via Alberico Albrici, a Palermo. L...

Redazione
01 Novembre 2013 17:44

Un uomo ha ucciso la sorella disabile e si è poi suicidato lanciandosi dal balcone della sua casa al sesto piano in via Alberico Albrici, a Palermo. La donna, malata da una decina di anni, sarebbe stata legata a una sedia e accoltellata, poi il fratello le avrebbe messo un sacchetto di plastica in testa. Ad uccidere la sorella, che si chiamava Giuseppina ed aveva 62 anni, è stato Francesco Puccio, 58 anni. Lavorava al Banco di Sicilia in via Mariano Stabile. Secondo il racconto dei vicini erano molto riservati. Vivevano da soli dopo la morte della madre. Sarebbe stata la stessa Giuseppina Puccio a chiedere al congiunto di essere ammazzata. Il particolare emergerebbe, secondo i primi accertamenti della polizia, da una lettera lasciata nell'abitazione dalla donna. Nel bigliettino Giuseppina Puccio, che era disabile, avrebbe scritto di avere implorato il fratello di eliminarla perché non ce la faceva più a convivere con la sua malattia. L'uomo secondo quanto ricostruito, ha esaudito la richiesta della sorella, poi, pero', si e' buttato dal balcone dell'abitazione al sesto piano di un immobile, suicidandosi. Francesco Puccio e' piombato nel terrazzo al piano terreno di un'abitazione dove stava giocando un bambino. Puccio era funzionario dell'Unicredit a Palermo e si occupava della sorella da molti anni. La donna aveva un disagio psichico che comincio' con una depressione dopo la laurea. Ultimamente era costretta su una sedia a rotelle e usciva molto raramente accompagnata dal fratello. Quando uscivano i due - raccontano i vicini - lasciavano la tv accesa.

Anziana nissena svegliata, bandito irrompe in casa. Lei urla e lui scappa
News Successiva
"Rivuoi la borsa rubata? Dacci i soldi": arrestati tre stranieri nel Nisseno
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Dramma a Palermo: bancario uccide sorella disabile e si suicida
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta