ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Dieta mediterranea. Una ricerca in quattro regioni: per 595 ragazzi l’alimento al primo posto è la pasta
Salute
visite523

Dieta mediterranea. Una ricerca in quattro regioni: per 595 ragazzi l’alimento al primo posto è la pasta

Olio, pane, pomodori, pasta, mozzarella: cos'è la dieta mediterranea? La ricerca condotta dal Centro Ricerche Sociali sulla Dieta Mediterannea dell'Un...

Redazione
14 Novembre 2013 16:14

Olio, pane, pomodori, pasta, mozzarella: cos'è la dieta mediterranea? La ricerca condotta dal Centro Ricerche Sociali sulla Dieta Mediterannea dell'Università Suor Orsola Benincasa ha provato a chiederlo a 595 ragazzi, la cui età media è di 21 anni, residenti in Campania, Lombardia, Umbria e Sicilia. E così è emerso che la pasta è il primo alimento associato alla dieta mediterranea e che nelle altre città - Palermo, Perugia e Milano - l'olio viene considerato un cibo più che un condimento come invece accade a Napoli. La ricerca è stata condotta tra ottobre 2012 e novembre 2013 in collaborazione con le Università di Milano-Bicocca, Perugia e Palermo. Ma di cosa è fatta la dieta mediterranea? Dalle interviste somministrate ai ragazzi, il primo alimento associato all'idea di dieta mediterranea è la pasta. A Perugia, Palermo e Milano il secondo alimento più associato alla sua idea è l'olio, cosa che, invece, non compare a Napoli forse perché, viene evidenziato nello studio, non è considerato un alimento ma un condimento. Il rito del pranzo della domenica resiste solo al Sud. A Napoli l'84,8% risponde indicando un menù a base di carne, mentre solo il 27% indica un menù a base di pesce. La domenica a Napoli c'è soprattutto pasta al pomodoro (sugo), paste fresche (specie gnocchi e lasagne). A Palermo il menù della domenica conferma il consumo prevalente di pasta, ma preparata secondo ricette che prevedono la cottura in forno e il condimento a base di carne più un secondo a base di carne. Un dato rilevante è che la metà degli intervistati di Milano non distingue tra il pranzo della domenica e quello dei giorni feriali a indicare la mancanza di ritualità legata al pasto domenicale. A Perugia la domenica il menù è a base di paste fresche (lasagna principalmente) o paste al forno o comunque condite con carne e pomodoro (ragù). Dalla ricerca è emerso a Napoli, per i ragazzi intervistati, la dieta mediterranea sia nel 50,6% dei casi riferibile alla salute; a Milano il 50% degli la considera un bene culturale; a Palermo il 63% e a Perugia il 60% la associa semplicemente al buon cibo. Una buona percentuale degli studenti perugini però, pari al 44,6% del campione, ritiene sia un bene culturale. Gli studenti universitari intervistati a conoscenza del riconoscimento Unesco, avvenuto tre anni fa, sono pari al 23% a Milano e al 15,6% a Perugia. Una conoscenza straordinariamente alta si riscontra tra gli studenti di Palermo, pari al 57,9%. Fanalino di coda la Campania con il 10,8%. A Napoli si riconosce la dieta mediterranea come salutare nel 97,6% dei casi e la riconoscono come cibò nel 79,5% dei casi. Questi dati pongono la dimensione del cibo e quella della salute quasi sullo stesso piano, rimandando al binomio cibo-salute. Sempre nel capoluogo partenopeo, i giovani studenti universitari considerano alla dieta mediterranea una sorta di medicina. Mentre a Milano il 50% degli intervistati la considera un bene culturale, a Palermo (il 63% degli intervistati) e a Perugia (il 60%) è associata al buon cibo. Una buona percentuale degli studenti perugini però (il 44,6%) ritiene sia un bene culturale.

Patologie uro-ginecologiche: il 19 novembre consulenza gratuita alla "Regina Pacis"
News Successiva
Fare sesso fa consumare calorie come la ginnastica. Lo dice una ricerca canadese
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Dieta mediterranea. Una ricerca in quattro regioni: per 595 ragazzi l’alimento al primo posto è la pasta
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta