ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Dia Caltanissetta, confiscati beni per 1,5 milioni di euro a coniugi legati a famiglia Rinzivillo
Cronaca
visite1515

Dia Caltanissetta, confiscati beni per 1,5 milioni di euro a coniugi legati a famiglia Rinzivillo

Si tratta di Valerio Longo e a Monica Rinzivillo, coniugi ritenuti contigui a "Cosa nostra" di Gela

Redazione
13 Dicembre 2019 14:42

La DIA di Caltanissetta ha eseguito un provvedimento di confisca di beni, emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione di quel Tribunale, nei confronti dei coniugi Valerio Longo, 47enne originario di Hilden (Germania), e Monica Rinzivillo, 45enne di Gela (CL), cugina di secondo grado dei fratelli Rinzivillopluripregiudicati “boss” dell’omonima famiglia mafiosa. I coniugi, nel dicembre 2006, furono tratti in arresto nell’ambito dell’operazione “Tagli Pregiati” e successivamente condannati, con sentenza passata in giudicato nel 2007, per associazione mafiosa, poiché ritenuti imprenditori “di fiducia” e al “completo servizio” della famiglia gelese dei Rinzivillo. Nel 2011, l’operazione “Tetragona” confermava, a pieno titolo, l’inserimento organico del Longo nel panorama mafioso gelese di “cosa nostra”. Il provvedimento odierno fa seguito al sequestro operato nel giugno del 2017, su proposta del Direttore della DIA, che ha riguardato numerosi beni tra cui 7 attività commerciali operanti a Gela nel settore della costruzione, assemblaggio, montaggio e manutenzione di impianti industriali e chimici, 5 immobili, numerosi rapporti bancari ed assicurativi, nonché 2 auto di lusso “Maserati”, per un valore complessivo di oltre un milione e mezzo di euro. Il Tribunale ha, altresì, disposto la misura della “sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza”, con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza, per la durata di 2 anni nei confronti di Valerio Longo e di 1 anno nei riguardi della moglie Monica Rinzivillo.
 

Persone scomparse in provincia di Caltanissetta: dal 2009 solo due casi. Convocato in prefettura un tavolo tecnico
News Successiva
Sistema Montante, dissequestrati i beni dell'ex paladino dell'antimafia: restituiti 68 mila euro e due immobili
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Dia Caltanissetta, confiscati beni per 1,5 milioni di euro a coniugi legati a famiglia Rinzivillo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta