ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Da due anni la città sprofonda, ecco cosa non va". L’Osservatorio Emergenze Sociali bacchetta Ruvolo
Politica
visite799

"Da due anni la città sprofonda, ecco cosa non va". L’Osservatorio Emergenze Sociali bacchetta Ruvolo

"Quasi due anni sono passati e siamo più affossati. Purtroppo, prendiamo atto che tale opinione fermenta ogni giorno di più nei pensieri del popolo ni...

Redazione
09 Febbraio 2016 11:09

"Quasi due anni sono passati e siamo più affossati. Purtroppo, prendiamo atto che tale opinione fermenta ogni giorno di più nei pensieri del popolo nisseno. Basta chiedere in giro e il giudizio è unanime, su come questa giunta comunale unitamente al Sindaco da circa un biennio amministrano la città di Caltanissetta". La bacchettata arriva dall'Osservatorio delle Emergenze Sociali di Caltanissetta, che contesta l'Amministrazione Ruvolo a quasi due anni dall'inizio della legislatura. Sulla Ztl, l'Osservatorio accusa Ruvolo e gli assessori di aver fatto soltanto "chiacchiere e distintivo. Nessun progetto di rivalutazione del centro storico e della viabilità ad esso connessa, solo, dietrofront continui, su iniziative prese senza un senso logico. Sulla 640 fiumi di parole, ma nessuna iniziativa unitaria, forse un prossimo consiglio comunale straordinario che a nostro parere per giochi di visibilità individuale di qualcuno che vuole intestarsi l'iniziativa, non riconoscendo il duro lavoro già fatto da altri, riduce il tutto in una vicenda individuale". L'osservatorio per le emergenze sociali cita anche altri temi in cui la Giunta di centrosinistra s'è distinta per il "non fare" tra cui verde pubblico, riqualificazione quartiere Provvidenza, formulazione di un piano commerciale di indirizzo per la ripresa del tessuto economico, raccolta differenziata e Università". L'Osservatorio delle Emergenze Sociali di Caltanissetta rivolge un appello al sindaco e agli assessori: "Questo monito non lo leggete come una sfiducia nei vostri confronti, perchè ancora vi vogliamo credere, ma vi preghiamo di considerarlo un attivo consiglio, affinchè già da subito vi attiviate per dare ai nisseni quello che gli dovete, quantomeno perchè vi hanno consentito di amministrarli. Abbiamo necessariamente bisogno di amministratori motivati, competenti, attivi su ogni fronte, e magari anche che capiscano di politica, ma quella vera che si mette al servizio dei Cittadini e non al contrario".

Unioni civili: Pagano (Ap): "Donne non si facciano mercificare dai nuovi sfruttatori"
News Successiva
Ss 640 la strada degli scrittori. Licata duro: "Beffa per Caltanissetta, tagliata fuori"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
"Da due anni la città sprofonda, ecco cosa non va". L’Osservatorio Emergenze Sociali bacchetta Ruvolo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta