ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Ztl, debutto con ferito. Pullman investe donna in corso Vittorio Emanuele: non è grave
Cronaca
visite241

Ztl, debutto con ferito. Pullman investe donna in corso Vittorio Emanuele: non è grave

Donna investita da un bus urbano nel tratto di corso Vittorio Emanuele riservato alla zona a traffico limitato. L'incidente si è verificato questa mat...

Redazione
17 Marzo 2016 12:40

Donna investita da un bus urbano nel tratto di corso Vittorio Emanuele riservato alla zona a traffico limitato. L'incidente si è verificato questa mattina a Caltanissetta. Ferita, ma le sue condizioni non sono gravi, è stata una sessantenne che stava passeggiando quando, improvvisamente, è stata urtata dal pullman della Scat che procedeva a passo d'uomo. L'impatto si è verificato all'incrocio con via Berengario Gaetani. La donna, a seguito dell'urto, ha riportato un trauma al ginocchio destro ed è stata trasportata all'ospedale "Sant'Elia" dai soccorritori del 118. Da alcuni giorni il Comune, per agevolare le processioni della Settimana Santa, ha rimosso i paletti entro i quali i pedoni possono muoversi nella fascia oraria in cui il corso riapre al transito veicolare ma l'incidente di oggi - rilevato dalla Polizia Municipale - dimostra che sono necessari alcuni accorgimenti per mettere in sicurezza le persone che scelgono di camminare a piedi. Dal giorno della sua attivazione, infatti, il tratto di corso Vittorio Emanuele destinato alla Ztl non è dotato di strisce pedonali. Una assenza per nulla banale sulla quale nessuno, nè il sindaco con gli assessori nè i tecnici comunali dell'ufficio viabilità compresa la Polizia Municipale, pare si siano accorti.

Lavoro e imprese, istituita task-force. Parte rendicontazione somme del credito d'imposta
News Successiva
Attentato al liquidatore dell'Ato Ambiente Cl2. Molotov contro l'auto dell'avvocato Panebianco

Ti potrebbero interessare

Commenti

Ztl, debutto con ferito. Pullman investe donna in corso Vittorio Emanuele: non è grave

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852